Memorizza i dati della carta di credito dell’ex fidanzata a sua insaputa ed ecco cosa ha combinato

Angel e Michael sono stati assieme soltanto pochi mesi e durante una serata il ragazzo aveva chiesto in prestito la carta di credito perchè aveva perso il suo portafoglio. Molto probabilmente è stato questo il momento in cui ha preso i dati della carta, mantenendo all’oscuro Angel.

“Mi ha restituito la carta, ma quella è stata l’ultima volta che ci siamo visti. Ci siamo lasciati e dopo un paio di settimane ho notato delle transazioni sul mio conto bancario, ma lui non mi è neanche venuto in mente, pensavo fosse una frode da parte di ignoti, sono cose che succedono…”, ha raccontato Angel, ospite della trasmissione televisiva britannica This Morning. Poi, però, ha notato sull’estratto conto della carta il pagamento di un biglietto aereo e grazie ad una sua amica sono riuscite a risalire all’identità del truffatore, ovvero Michael. Non solo il ragazzo aveva prenotato un viaggio, ma con lui ci sarebbe stata anche un’altra donna.

Arrestato davanti alla nuova fiamma

Come si dice in questi casi, oltre il danno la beffa, ma la ragazza, anziché piangere su se stessa ha deciso di vendicarsi in un modo davvero originale.

Ha confrontato i nuovi acquisti resi pubblici da Michael tramite social in modo tale da accertare che fosse lui a prelevare soldi dalla carta di credito. Una volta ottenuta la conferma, Angel ha deciso di recarsi in aeroporto con le sue amiche e lo ha fatto arrestare, davanti agli occhi increduli della nuova fiamma. Il ragazzo, quindi, non ha potuto fare altro che ammettere la sua colpevolezza e ora dovrà scontare 26 settimane e 150 ore di servizi sociali, con sospensione per 2 anni.