Il melograno fa davvero bene alla salute? Ecco 4 benefici che dovresti conoscere

Il melograno è un ottimo frutto invernale, ricco di antiossidanti e polifenoli che aiutano a proteggere le cellule del corpo dal danno dei radicali liberi, sono anche un’ottima fonte di potassio, importante per la funzione muscolare.

Una tazza di succo di melograno contiene quanto segue:

  • Calorie : 144
  • Grassi : 2 g
  • Grassi saturi : 0,2 g
  • Carboidrati : 33 g
  • Sodio : 5 mg
  • Zucchero : 24 g
  • Fibra : 7 g
  • Proteine : 3 g

Il frutto è particolarmente gradito e buono perchè è più ricco di zuccheri rispetto ad altri frutti ma contiene anche molte fibre importanti per mantenere i livelli di zucchero nel sangue più equilibrati.

I benefici del melograno sono diversi, uno su tutti quello riguardante il cuore, è un vero e proprio alleato perchè aiuta ad abbassare la pressione sanguigna riducendo il colesterolo cattivo e migliorando il flusso sanguigno.

Ottimo contro la perdita di memoria nei soggetti anziani

Aiutano la funzione cerebrale specialmente negli anziani che soffrono di disturbi legati alla memoria.

Combatte e previene i dolori articolari

Ottimi per contrastare l’artrite e dolori articolari, ricchi di antiossidanti e antinfiammatori, possono aiutare le articolazioni riducendo dolore e gonfiore.

Buono anche per l’intestino, quando si ha la sensazioni di pesantezza o pienezza, i chicchi di melograno aiutano a regolare l’intestino pigro, per chi soffre di colon irritabile o morbo di Crohn il succo di melograno potrebbe aiutare a ridurne l’infiammazione.

Attenzione a non esagerare

Questo non significa che dovresti mangiare melograni tutti i giorni, è vero che hanno numerose proprietà benefiche per il nostro organismo, ma è anche vero che contengono molti zuccheri e i diabetici dovrebbero evitarli.

fonte: https://www.womenshealthmag.com/food/a19970494/pomegranate-nutrition/