Mariah Carey e la sua casa in affitto

Ebbene si, anche i vip vanno in affitto. Mariah Carey, si è spostata dal suo meraviglioso attico a Manhattan ed ha affittato un immobile da sogno nella contea di Westchestern dove poter trascorrere il confinamento legato alle restrizioni per Covid 19 con i suoi figli e qualche membro del suo team domestico. L’immobile è stato preso in affitto a dalla famosa cantante a partire dal mese di marzo per un importo ancora sconosciuto, ma si pensa sia costato una cifra da capogiro.

Una quarantena di lusso si potrebbe dire. L’immobile si sviluppa  su 3.200 metri quadrati, distribuiti su tre piani che sono collegati da un ascensore. Conta  sei camere da letto e sette bagni, ed è caratterizzato da una  grande privacy. La tenuta è infatti letteralmente immersa nei fitti boschi della prestigiosa enclave di Bedford Corners.

E’ una villa di prestigio, dotata di ogni tipo di comfort e che vanta tecnologie all’avanguardia incluso un raffinato sistema di sicurezza formato da oltre  20 telecamere.

La peculiatià di questo immobile è la piscinache ha la particolare  forma di violino ed  lunga oltre 27 metri e collegata ad una spa.

Nella tenuta sono presenti anche una biblioteca, tutta rivestita di mensole illuminate con libri, e poi una sala giochi, una sala fitness e un home theater completa di angolo bar.

La   proprietà è messa in vendita per la prima volta nell’estate del 2015 per quasi 10 milioni di dollari, ma è poi stata ritirata dal mercato perchè nessuno sembrava interessato ad acquistarla.  E’ stata poi rimessa sul mercato due volte, la prima al medesimo prezzo della precende la seconda con un ribasso del 30% ma senza interesse da parte  dei compratori. Chissà magari Mariah Carey si innamora e dall’affitto passa all’acquisto.