MANICURE E PEDICURE NON FANNO CRESCERE LE UNGHIE?

manicure-psosaSecondo alcuni medici e veterinari dell’università di Nottingham, Inghilterra, le unghie limate e abbellite come suggerisce la moda, più larghe e corte, bordo quadrato, sia ai piedi che alle mani, è la principale causa di rotture, unghie incarnite, crescita anomala, forma a cucchiaio o troppo a punta.

Per arrivare a questo conclusione, gli studiosi hanno analizzato la base dello sviluppo degli zoccoli degli animali come i cavalli, pecore e mucche, che soffrono di rotture e disturbi alle zampe, mettendo a punto un’equazione che vale anche per lo sviluppo delle unghie umane.

L’indagine è stata pubblicata su Pshysical Biology. La buona crescita naturale delle unghie sembra sia stabilita da alcune leggi della fisica che determinano le curvature trasversali e longitudinali della lamina ungheale.


Per avere mani e piedi sani bisogna assecondare la crescita delle unghie, limando secondo la forma dei polpastrelli, senza alcuna forzatura.

«Si tratta di fattori che dovrebbero essere considerati nei saloni di bellezza – spiegano gli autori – Le fanatiche della manicure e della pedicure sono ad alto rischio di avere negli anni unghie incarnite e forme alterate fastidiosissime”.

FONTE