Mamma e papà seppelliscono il loro bambino di 2 anni, poi vengono colpiti di nuovo da una tragedia insormontabile

Quando la tragedia colpisce una famiglia, e specialmente attraverso la perdita di un bambino, il dolore può essere insormontabile.

Questo è esattamente quello che è successo alla famiglia Allen quando hanno perso il figlio di 2 anni, Brody, a causa del cancro .

Per fortuna, hanno potuto cercare una consolazione relativa a causa del sostegno schiacciante della loro comunità e amici.

Dozzine di persone si sono mobilitate per sostenere la famiglia in lutto e offrire loro conforto e sostegno in tutti i modi possibili.

Ma ora, in una crudele svolta del destino, la famiglia viene nuovamente colpita dalla tragedia.

Gli Allen erano una famiglia felice e regolare di cinque persone della cittadina di Colerain Township, Ohio.

I genitori Shilo e Todd hanno avuto tre figli adorabili: Andrew, McKenzie e il loro figlio più piccolo Brody. Quando gli Allen scoprirono che Brody era malato, scosse la famiglia fino in fondo.

Brody è nato con un raro cancro che ha causato la crescita dei tumori nel suo cervello. Quando il piccolo ricevette la sua prognosi, fu devastante: Brody non avrebbe vissuto l’intero anno.

Ann Lynch-Martin / Facebook

Quando la sua storia ha iniziato a circolare sui social, Brody ha sciolto il cuore di milioni di utenti online.

Alla luce della loro situazione, gli Allen hanno deciso di festeggiare il Natale all’inizio di settembre, costringendo l’intera comunità del Colerain Township a unirsi per un piccolo miracolo.

“Era così felice”, ha  detto McKenzie al notiziario locale . “E ‘stato stupefacente. Non solo per lui ma per tutti. “

Purtroppo, Brody Allen è deceduto solo un mese dopo, ad ottobre dell’anno scorso. Precisamente il 19 ottobre 2018, tra le braccia di sua madre.

Padre Todd ha fatto il tragico annuncio online, scrivendo:

“Buongiorno. È con la più profonda tristezza che voglio dirti che Brody ha perso la sua battaglia. Stamattina alle 6, Brody è passato in silenzio e in pace tra le braccia di sua madre Shilo. Non ha sofferto. Era circondato dalla sua famiglia e adesso avrà molti angeli. Mentre la nostra tristezza è incommensurabile e ci mancherà la sua bella anima sorridente, siamo anche confortati nel sapere che oggi nostro figlio ha toccato il volto di Dio.

Oggi il paradiso ha accolto a casa il nostro piccolo supereroe.

Vola piccolo … Fino a quando non ti vedremo di nuovo. Ti vogliamo bene.”

Un’altra tragedia

Ora, in una crudele svolta del destino, gli Allen stanno affrontando ancora più tragedia – solo un mese dopo aver seppellito il loro bambino più piccolo.

Infatti, solo 11 giorni dopo, Todd e Shilo Allen si precipitarono in ospedale preoccupati per l’altro figlio più grande.

Il fratello maggiore di Brody, Andrew, è stato coinvolto in un devastante incidente d’auto. Andrew è stato investito da due auto mentre attraversava una strada in una notte buia e piovosa.

Andrew Allen Go Fund Me
GoFundMe

Andrew è stato gravemente ferito ed ora rimane in condizioni critiche in ospedale. Fu sottoposto a paralisi indotta dal medico per evitare ulteriori danni al suo corpo.

Non si stava svegliando o mostrando segni di attività fisica. I dottori sostenevano che non dovevamo aspettarci molto “, ha scritto la sua famiglia .

Alla famiglia Allen fu chiesto di salutare il figlio. Andrew è stato ferito così gravemente, che non sarebbe sopravissuto.

TEAM BRODY

Padre Todd, purtroppo, è tornato su Facebook per chiedere supporto:

Vengo da voi tutti bisognosi di aiuto urgente. Le condizioni di Andrew sono molto critiche. Ha una lesione cerebrale traumatica molto pericolosa per la vita, danni ai reni, una piccola lacerazione alla milza, una scapola rotta e un osso del collo lussato.

Il nostro dolore è semplicemente indescrivibile in questo momento.

Per favore, se puoi, prega per la guarigione di Andrew. Non mi interessa da quale fede, lingua, religione o prospettiva nella vita vieni. Le tue preghiere, pensieri e desideri ci hanno portato e, soprattutto, credo, hanno dato a Brody la forza e un po ‘di tempo in più, per vivere i suoi ultimi giorni al massimo con gioia assoluta. Per favore, abbiamo bisogno del tuo aiuto di nuovo.

Ma ogni giorno che passava, cresceva l’ottimismo che sarebbe sopravvissuto.

A novembre 2018, quando il corpo di Andrew iniziò a guarire, i medici si concentrarono meno sulla sua sopravvivenza e più concentrati sul suo futuro.

Andrew è stato trasferito nella struttura di riabilitazione e oggi il diciannovenne ha fatto quella che potrebbe essere definita una guarigione miracolosa.

TEAM BRODY

Ha lavorato duramente durante il suo recupero di riabilitazione e ha fatto progressi molto più velocemente di quanto nessuno dei suoi dottori potesse mai prevedere.

“Siamo così entusiasti di condividere che Andrew ha fatto progressi incredibili. Tanto che è a casa oggi! Sta parlando , cammina con un po ‘di assistenza e lavora sodo per migliorare ogni giorno! Siamo così orgogliosi di lui. Ha lavorato così duramente nelle ultime settimane per raggiungere questo traguardo ”, hanno scritto i suoi genitori in un aggiornamento . 

La famiglia Allen attribuisce fiducia e ringrazia Dio per dove si trova Andrew. Credono anche che Brody stia attento al suo fratello maggiore dall’alto.

Ma non dovremmo dimenticare che Andrew non sarebbe sopravvissuto se non fosse stato per i vicini pensierosi che si sono precipitati al suo fianco, tutti i primi soccorritori che hanno dato ad Andrew aiuti e i medici che hanno curato le sue ferite mortali.

Team Brody

Andrew, sei un’ispirazione per tutti, non mollare mai! E ricorderemo sempre Brody, ed è sempre con te.

🙏
🙏
🙏

Dio benedica te e la tua famiglia . Sii forte! 

Per favore, fai lo stesso e assicurati di condividere questa storia in modo che gli Allen possano ottenere il maggior supporto possibile.