Sign in / Join

MAL DI TESTA? ECCO COME FARLO SPARIRE IN TRENTA SECONDI

Parliamo di digitopressione o agopressione, una terapia alternativa antica, in cui è necessario individuare e lavorare sui punti di pressione, quelli dove c’è un accumulo di nervi localizzati in certe zone del corpo, come le tempie.

Lavorando in modo corretto su queste zone, è possibile stimolare la circolazione del sangue e rilassare i muscoli in tensione che possono generare dolore.

digitopressione

Solitamente, i dolori comuni sono la conseguenza di stress e tensione, per alleviare questo problema e minimizzare gli effetti, ci sono alcune tecniche di digitopressione che possiamo fare anche a casa.

Cosa fare?

Facendo una certa pressione su alcune aree del corpo bisogna fare la stessa pressione sul punto del lato opposto, in modo che l’energia sia equilibrata.

Per stimolare la zona in questione, si può fare pressione con un massaggio lento e circolare, o esercitare una frizione più forte, a seconda del tipo di risposta che si vuole ottenere.

La pressione può essere effettuata con le dita, le nocche, i palmi delle mani o i pollici.

Il massaggio alle tempie

Le tempie sono ai lati della testa a livello delle sopracciglia, una volta localizzate, facciamo una leggera pressione e massaggiamole contemporaneamente, in senso antiorario.

Il massaggio può durare fino ad un minuto e mentre lo si fa, bisogna respirare profondamente.

Il massaggio sugli estremi delle sopracciglia

Sugli estremi delle sopracciglia si trovano due punti di pressione che possono aiutare ad alleviare il mal di testa e la tensione, in questo caso meglio fare un leggero massaggio con il dito indice per 30 secondi.

Il punto di incontro del mignolo e del polso

Cerchiamo il punto in cui il dito mignolo e il polso si incontrano ed esercitiamo una pressione costante per 30 secondi, facciamolo su entrambi i polsi  e noteremo un miglioramento del mal di testa.

Rilassamento totale

Per un relax totale, eliminando stress e mal di testa, chiudiamo la mano sinistra in un pugno con il pollice sopra il dito indice, il punto da premere è dove si incontrano pollice e indice, sopra a sinistra. Esercitiamo una pressione per 30 secondi e ripetiamo il procedimento all’altra mano.

I punti di pressione sui piedi

I piedi sono collegati a vari organi del corpo, per stimolarli ed eliminare il mal di testa, facciamo pressione nella zona tra il dito alluce e il secondo dito, utilizzando il pollice della mano e premendo per 30 secondi o un minuto.

Possiamo anche fare pressione sulla parte inferiore del piede, dietro l’osso del piede, sempre per 30 secondi e ripetiamo il procedimento sull’altro piede.

Stimolare la base del cranio

Fare pressione e massaggiare leggermente per 30 secondi o un minuto, usando gli indici, alla base del cranio, spostandosi verso l’interno fino a sentire l’incavo, aiuta ad alleviare mal di testa e alcuni sintomi del raffreddore.

FONTE

reflexology

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi