Madre uccide il figlio dopo essersi addormentata completamente ubriaca

Un neonato è morto dopo che sua madre si è addormentata con lui dopo aver bevuto.

Amy Leigh Howell, 30 anni, si svegliò al mattino per scoprire che suo figlio Teneil era stato accidentalmente soffocato tra lei e il suo compagno. Un coroner ha avvertito i genitori ubriachi di dormire con i loro bambini dopo l’incidente del 29 dicembre scorso. La Corte del Coroner di Bolton ha sentito dire alla signora Howell che aveva messo il suo bambino di due mesi e mezzo in una cesta nella sua camera da letto alle 23:00 prima di continuare a bere. Quando la coppia si svegliò il mattino dopo, Teneil era nel loro letto a casa a Breightmet, Bolton, il coroner Susan Duncan ha affermato: “Questa è chiaramente una tragica perdita di una giovane età e sono consapevole della sofferenza per la famiglia. “Tuttavia, la morte di Teneil evidenzia i rischi associati ai bambini che dormono insieme ad un adulto, in particolare laddove l’adulto ha una consapevolezza ridotta. Bolton Coroner’s Court (Immagine: Google) “Spero che la pubblicità che tocca questa tragica morte allerta i genitori sull’impatto di non dormire con un bambino”. Sottolineando come un visitatore della salute prima della morte avesse avvertito Miss Howell di aver dormito insieme al suo bambino, il coroner aggiunse: “Nonostante gli avvertimenti sui rischi di sovrapposizione, le prove hanno dimostrato che Teneil è stato trovato nel mezzo del letto di sua madre tra lei e il suo compagno.


L’inchiesta emotiva ha sentito che il padre di Teneil era stato deportato in Nigeria prima della sua nascita e non aveva mai visto il bambino. Dopo la sua deportazione, la signorina Howell aveva iniziato a bere e a co-dormire con il suo bambino. La signorina Howell aveva recentemente incontrato il suo nuovo compagno c Blessing Mayo online e lui era rimasto a casa sua un certo numero di volte durante il periodo natalizio. La corte ha sentito che la sera del 29 dicembre i due stavano bevendo vodka e hanno messo Teneil nel lettino alle 23:00. Hanno continuato a bere e hanno controllato il bambino “ogni 10 o 15 minuti”.

Read more: http://metro.co.uk/2017/12/20/mum-crushed-baby-son-death-falling-asleep-drunk-7174963/?ito=cbshare