MADRE GETTA NELLA FOGNA IL SUO BAMBINO APPENA NATO

Ennesimo orrore in famiglia, questa volta il malcapitato protagonista è un bambino appena nato, riuscito a sopravvivere dopo essere stato gettato nella toilette dalla madre, l’episodio è accaduto in Cina.

Il piccolo è stato salvato da alcuni passanti che passeggiando avevano sentito le urla del neonato provenire dalla fogna, così hanno subito allertato i soccorsi che si sono precipitati per soccorrerlo.

Hanno trovato il neonato in una pozza d’acqua. Uno dei pompieri ha spiegato che è stata davvero una corsa contro il tempo perché chiunque avrebbe potuto gettare altro nella fogna e il piccolo avrebbe potuto morire annegato.20141209_85687_neonata2



Si tratta di un vero e proprio miracolo che sia ancora vivo; quando è stato tirato fuori dalla fogna aveva ancora il cordone ombelicale attaccato; attualmente non si conosce ancora l’identità della madre ma le forze dell’ordine stanno facendo il possibile per risalire alla donna che ha avuto il coraggio di fare questo.

Continuiamo a chiuderci come sia possibile che una madre possa abbandonare il proprio figlio e soprattutto farlo in un modo così atroce, purtroppo, si tratta dell’ennesimo episodio, negli ultimi  anni i bambini abbandonati, gettati o uccisi dai propri genitori sono in crescita.

FONTE