Madre e figlia perdono peso insieme, dopo 100 giorni sono molto diverse

Perdere peso non è facile. Puoi iniziare con tali buone intenzioni, ma alla fine ti rendi conto che alcune abitudini alimentari sono difficili da rompere.

Si ammira ancora di più coloro che hanno successo e si abituano al cibo sano, anche se hanno raggiunto il loro peso nominale.

Una di queste persone è Sheryl Shaw, una madre single che lavora a lungo nell’unità di terapia intensiva di un ospedale.

Voleva essere un buon modello per sua figlia, quindi ha deciso di unirsi a lei nella sfida della perdita di peso di 100 giorni. Il loro viaggio congiunto ha ricevuto così tanta attenzione su Internet che è davvero stimolante.

Ma non l’attenzione, ma i risultati dei due sono i migliori di tutto. 100 giorni dopo sono irriconoscibili.

Fonte: YouTube / Give it 100

Sheryl, del New Jersey, USA, ha detto che i suoi figli erano preoccupati che stesse guadagnando troppo e troppo in fretta. Inoltre, dopo un po si è accorta che la figlia diciassettenne Tessa era come lei.

Rendendosi conto che stava danneggiando il suo stile di vita, decise di convincere sua figlia ad affrontare una sfida di perdita di peso di 100 giorni con lei. Ogni giorno dovrebbero pubblicare online un video di 10 secondi e mangiare cibi e sport più sani.

Fonte: YouTube / Give it 100

Non hanno mai pensato che i loro video sarebbero diventati così famosi e sarebbero diventati fonte d’ispirazione per altre persone.

ABC News ha riferito che l’attore di “Star Trek” George Takei ha pubblicato un video dei due, che ha già 37 milioni di spettatori.

Allenarsi nonostante gli straordinari

Hanno documentato l’intero corso della loro perdita di peso e mostrano l’incredibile perdita di peso.

Mostrano quanto sia difficile apportare quei cambiamenti nella vita di tutti i giorni, nonostante tutti i normali problemi di tutti i giorni. Allenarsi dopo 12 ore in ospedale , problemi per ottenere i risultati nel piano settimanale.

Le due donne hanno perso oltre 33 chilogrammi in 100 giorni!

Fonte: YouTube / Give it 100

Tuttavia, le due non si sono fermate dopo i 100 giorni, le loro vite continuano costantemente. Una sana alimentazione è diventata parte integrante della vita.

“Devo amare il mio corpo”

La figlia Tessa ha un indizio importante per tutti coloro che vogliono perdere peso.

“Provalo,” dice la diciassettenne. “Non innervosirti quando vai in palestra. So che è stato il più grande ostacolo per me allora. Anch’io ci sono andata e mi sono innervosita perché pensavo che tutte le persone mi guardavano e mi deridevano ero molto insicura. “

“L’ho appena fatto, ho fatto le mie cose e non mi importa di nessun altro. Devi dire, questa sono io e devo amare il mio corpo, se non mi amo io per prima chi altro potrà farlo?”