Madre di due figli perde la vita a causa di integratori alimentari – Adesso la famiglia lancia un’ importante avvertimento

Frullati di proteine, barrette proteiche ​​- sono passati diversi anni da quando le persone che fanno esercizio regolarmente li prendono. Sono descritti come integratori alimentari contenenti molte proteine.

Sempre più persone ne stanno assumendo, anche coloro che non si esercitano spesso.

Molte persone li trovano deliziosi e credono di essere dei buoni sostituti quando sono in ritardo e non hanno il tempo di mangiare come si deve. Non sono a conoscenza del potenziale pericolo per la salute che ne deriva se ne consumiamo troppo.

Ora, una famiglia in Australia vuole avvertire tutti dopo la morte della loro figlia di 25 anni. È morta per overdose di integratori proteici.

Meegan Hefford, una madre di due bambini di 25 anni, voleva partecipare a una competizione di bodybuilding nel settembre 2017 in Australia.

Per avere la possibilità di vincere la competizione, ha dovuto perdere molto grasso corporeo e aumentare la massa muscolare.

Quindi ha iniziato una dieta rigorosa e ha dovuto consumare molta polvere proteica.
Meegan voleva vincere a tutti i costi, quindi ha fatto di tutto per attuare un’ allenamento estenuante con i pesi due volte al giorno, ogni giorno. In estate, la sua famiglia notò che Meegan era spesso stanca e molto affamata.

“Le ho detto:” Penso che tu faccia troppo in palestra “, disse sua madre al New York Post . “Fermati, rallenta un po ‘“, le disse.

Ma le condizioni di Meegan stavano peggiorando. Quindi, nel giugno di quest’anno, la donna di 25 anni è stata trovata morta nel suo appartamento.

Un’autopsia ha dimostrato che Meegan soffriva di un disturbo del ciclo dell’urea, una condizione che impedisce al corpo di abbattere l’ammoniaca, il residuo proteico.

In altre parole, il sangue di Meegan aveva un alto livello di ammoniaca, il risultato di un consumo eccessivo di proteine.

Tre mesi prima della competizione, Meegan perse improvvisamente la vita, a soli 25 anni.

Ora, la sua famiglia vuole avvertire le persone che prendono molti integratori.

So che ci sono persone come Meegan che vanno in ospedale perché hanno preso troppi integratori“, ha detto sua madre al New York Post. “La vendita di tali prodotti deve essere regolamentata. “

È una storia tragica che ci spezza il cuore.

Penso che sia nostro dovere condividere l’avvertimento di questa famiglia in lutto in modo che le persone che consumano troppi integratori proteici smettano immediatamente.