DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Giugno 8, 2019

Redazione DonnaWeb

Madre abbandona la figlia di un anno - Dieci anni dopo, scopre qualcosa di inimmaginabile

Gli abitanti della città russa Yaroslavl ricorderanno sempre quanto sia stato terribile l'evento di poco più di 10 anni fa.

Un giorno un vicino ha sentito una bambina piangere di fronte casa sua. La persona non si è preoccupata molto e ha continuato con quello che stava facendo. Ma nei giorni successivi la bimba continuò a piangere. Il vicino non aveva visto nessuno in casa se non una sola lampada era accesa durante la notte.

Il vicino ha iniziato a preoccuparsi e ha chiamato la polizia.

Pubblicità

Quando la polizia ha scoperto che la casa era completamente vuota, quelli che erano vissuti lì avevano preso tutti i loro averi e se ne erano andati. Tutto quello che avevano lasciato era loro figlia.

casa

La bambina di un anno giaceva sul pavimento sporco e freddo, ed era ovvio che fosse rimasta lì da sola per diversi giorni.

Dopo una piccola ricerca hanno capito che la piccola si chiamava Liza Verbitskaya, ma non riuscivano a trovare i suoi genitori.

Portarono Liza all'ospedale e dovette rimanere lì per diversi giorni per riprendersi.

2

Inna Nika era anche all'ospedale, suo figlio era malato e lei era al suo fianco giorno e notte per prendersi cura di lui.

Un giorno sentì un urlo dalla stanza sul lato e sbirciò fuori.

Lì vide Liza e subito si affezionò a lei. Ogni giorno Inna andava da Liza e le portava vestiti, giocattoli e cibo.

Un giorno, mentre stavo andando a visitare Liza, lei non c'era più. Si era ormai ripresa al punto da lasciare l'ospedale e finire in un orfanotrofio, scrive  aif.ru .

Inna sentiva che non poteva stare senza Liza e andò immediatamente all'orfanotrofio e disse che voleva adottare la piccolina.

4

Dopo che tutti i documenti erano pronti, Liza fu in grado di andare a vivere con Inna. E Inna l'amava tanto quanto i suoi figli biologici.

Quando Liza aveva due anni, poteva mangiare solo cibo liquido e aveva molta paura dei rumori forti. La sua prima volta nella vita era stata molto pesante. Ma grazie a Inna le cose stavano migliorando.

5

Anche Liza ha avuto difficoltà a camminare. Inna cerco di aiutarla iscrivendola a danza con la speranza che la musica l'avrebbe aiutata a voler usare il suo corpo.

Non si sa se è stato grazie alla scuola di danza o all'amore per la sua nuova madre, ma in breve tempo Liza è diventata più forte e si è ripresa completamente. All'inizio della scuola, nessuno poteva sospettare quanto fossero stati tragici i loro primi anni di vita.

6

Liza era un po 'più oscura dei suoi nuovi fratelli e spesso le raccontava cose brutte a scuola. Ma Inna le disse che non doveva pensarci che gli altri erano solo gelosi.

Oggi, Liza è un'adolescente e ha vinto numerosi concorsi di bellezza e gare di talento. E gli hanno anche dato il suo primo lavoro come modella.

8

Dopo che Liza divenne famosa, la madre biologica la contattò e voleva tornare in contatto con lei, ma Liza non voleva.

L'unica che può scegliere se vuole avere un contatto con la madre biologica è Liza, e immagino che debba essere difficile dopo essere stata abbandonata in quel modo.

Che fortuna che Liza sia venuta in una famiglia che la ama.

Condividi se pensi che Inna sia un vero eroe!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram