Macchie sulle posate dopo averle pulite: come evitarle?

Come pulire le macchie d’acqua sulle posate anche dopo il lavaggio? Ecco alcuni rimedi fai da te.

macchie posate

Anche dopo il lavaggio, le posate sembrano sempre sporche e macchiate e servire un pasto con coltelli e forchette sporchi e con macchie non fa un bel effetto.

Ma come riportare allo splendore la vostra argenteria con dei semplici rimedi fatti in casa? Di seguito vi illustriamo alcuni metodi:

La prima cosa che potete fare è provare a procedere utilizzando del bicarbonato di sodio, un foglio di alluminio, un vassoio profondo o una ciotola, acqua calda, panno pulito e morbido.

Dovete prendere il vassoio o la ciotola e foderarlo con l’alluminio, poi riempitelo di acqua calda, aggiungete un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Nel vassoio mettete le posate e lasciateli li per mezz’ora.

Sciacquate con acqua fredda, fate asciugare naturalmente, poi passate le posate in un panno morbido per rimuovere le macchie dell’acqua.


In assenza di bicarbonato di sodio potete procedere con il dentifricio, ma serve quello non-gel, poi serve uno spazzolino da denti morbido, acqua fredda, panno pulito.

Inumidite le posate, applicateci il dentifricio non gel con lo spazzolino e pulite delicatamente, sciacquate con acqua fredda e fate asciugare naturalmente. Una volta asciutte, con un panno morbido, rimuovete le macchie d’acqua.

Ma se non avete ne dentifricio ne bicarbonato, potete usare candeggina e ammoniaca: servono 2 cucchiai di candeggina, 2 di addolcitore d’acqua in polvere, 1 cucchiaio di dentifricio non-gel, 2 di ammoniaca, acqua calda e guanti di gomma.

Utensili in acciaio inossidabile:

Usate i guanti di gomma, mettete l’acqua in un grande contenitore, mescolate candeggina e l’addolcimento per  acqua in polvere, mescolate bene. Lasciate dentro le posate per 45 minuti circa. Rimuovetele, mettetele in un contenitore pulito e sciacquate i residui di candeggina; in un contenitore di plastica o vetro unite il dentifricio e l’ammoniaca e mescolate bene, pulite le eventuali macchie, poi asciugate con un panno morbido.