Macchie di rossetto sui vestiti? Ecco come eliminarle

Quasi tutte le donne amano truccarsi ed il rossetto è assolutamente fondamentale per rendere la bocca sensuale e accattivante, però può accadere che la vostra nuance preferita finisca sull’abito o su un indumento.

Come fare per sistemare la situazione? Seguite questi semplici consigli per eliminare le macchie di rossetto dai vestiti.macchie rossetto

Inizialmente, bisogna valutare che tipo di tessuto si va a trattare, se il capo è molto delicato si deve optare per una soluzione ad hoc.

Se è seta, si può intervenire con un panno intriso di alcol da passare sulla macchia, stesso discorso per gli abiti in pelle.

Se si tratta di cotone o capi impermeabili, si può scegliere di eseguire il lavaggio in lavatrice.

Poiché il rossetto ha una consistenza molto oleosa, si può utilizzare uno sgrassatore: in questo caso, quello più efficace e meno pericolo è il detersivo per i piatti.


Come fare? Mettete un goccio sulla macchia appena bagnata e strofinate con il dito, fate agire per dieci minuti e poi passate al lavaggio in lavatrice.

Se avete fortuna e la macchia è ancora fresca, non sfregatela, altrimenti potreste espanderla, agite con un po’ di sapone lavando a mano il vostro indumento, lasciatelo ammollo per pochi minuti e poi risciacquate.

Sapete il trucco della mollica di pane? Bagnatela con un po’ d’acqua e posatela sulla macchia, fate passare qualche ora e poi sciacquate.

E se il rossetto era waterpoof? Bisogna intervenire con uno sbiancante ecologico, come il perossido di bicarbonato, che agisce come la candeggina ma è più delicato.

Se la macchia si trova sul colletto di una camicia, è meglio pretrattare il tutto usando del sapone liquido e facendo così che il prodotto si attivi prima di passare l’indumento nella lavatrice.

Controllate sempre l’etichetta per capire l’origine del capo e le eventualità peculiarità.