L’uomo sente un misterioso rumore proveniente da una valigia abbandonata, la apre e fa una terribile scoperta

E’ successo per caso, una storia strana ma fortunatamente a lieto fine, un uomo stava tornando a casa quando improvvisamente si imbatté in una valigia che sembrava totalmente abbandonata.

Rimase a fissarla per un pò fino a quando non sentì improvvisamente degli strani rumori che arrivavano da lì dentro.

Così decise di aprirla e guardò dentro. Con sua grande sorpresa, scoprì l’impensabile: un piccolo barboncino abbandonato.

Questa triste storia è accaduta a Vancouver, in Canada, e mi sono subito chiesta come si potesse fare qualcosa di così atroce ad un cane così piccolo?

USA Today ha riferito che l’uomo ha sentito dei suoni deboli provenienti dalla valigia abbandonata, e quindi ha aperto la valigia. Ciò che ha scoperto lo ha scioccato.

“L’uomo ha aperto la valigia e vi ha trovato un cane”, ha detto a USA Today Eyal Lichtmann, che lavora al rifugio per animali . Il cane aveva “sofferto nelle sue stesse feci, ma per il resto era in buona salute. L’uomo che ha trovato il barboncino lo ha portato a casa e gli ha dato da mangiare e da bere ”, ha aggiunto.

Quindi l’uomo portò il cane al canile in modo che il povero barboncino potesse trovare una famiglia.

“Il barboncino è stato molto fortunato a essere trovato”, ha detto Eyal Lichtmann a  USA Today , aggiungendo: “È assolutamente orribile fare un barboncino carino come quello. È il cane più dolce del mondo. “

Il barboncino si chiamava Ciambella, è ora in buona salute ed è molto giocoso e felice.

La polizia considera la crudeltà verso gli animali, ma non ha ancora sospettati.

Il rifugio per animali sta ora cercando di trovare una casa amorevole per Donut.

I cani sono amici per tutta la vita, ricordate di non abbandonarli mai e di denunciare chi lo fa!