DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Maggio 6, 2020

Redazione DonnaWeb

L'uomo minaccia la donna con un coltello in pubblico, ma improvvisamente arriva l'eroe a 4 zampe che rischia la vita per salvarla

Il cane randagio in questione viveva in Georgia non aveva un nome né tanto meno una casa. Il cane era stato picchiato più volte e aveva diverse cicatrici visibili su tutto il corpo. E come se non bastasse, il povero pitbull aveva subito un incidente d'auto in cui una delle sue zampe era stata colpita duramente.

Tuttavia, ciò non ha impedito al cane di aiutare gli altri.

Il cane individuò una donna sconosciuta per strada, mentre discuteva a gran voce con l'uomo.

Pubblicità

La disputa tra questa donna e l'uomo stava già andando alla deriva in una situazione pericolosa per la vita quando l'uomo prese un coltello dalla tasca e minacciò la donna con estrema violenza.

DailyMail

Il cane ha capito la gravità della situazione e sapeva che doveva agire immediatamente.

Il cane senza nome non ha pensato alle conseguenze, ma ha agito sull'intuizione. L'eroe ha salvato questa donna, ma è stato pugnalato più volte.

Questo sconosciuto ha lasciato il cane in fin di vita dopo essere scappato lasciando la scena.

Due persone sconosciute quando videro il cane in quelle condizioni non esitarono a portarlo nella clinica più vicina, quel giorno però la clinica era già chiusa, ma dopo aver saputo telefonicamente della situazione, il veterinario è venuto velocemente per cercare di soccorrere il povero cane.

Ha rischiato seriamente la vita

Il cane era in pessime condizioni dopo essere arrivato ali controlli del veterinario. Il dottore stesso chiamò il cane "Hero". Il pitbull ha sofferto molto quel giorno ed era quasi morto durante gli interventi chirurgici subiti.

Carla Welch è la fondatrice di "Fighting for the Bullies", organizzazione nata per aiutare i cani più bisognosi, Carla, quando venne a conoscenza della brutta vita passata da Hero fino a quel momento decise di aiutarlo con tutte le sue possibilità, la donna Welch ha iniziato una raccolta fondi per pagare le cure del pitbull. Il cane grazie al denaro raccolto ha potuto riprendersi ed era già in forma solo due settimane dopo gli interventi.

La fondatrice dell'organizzazione ha subito trovato una casa amorevole per Hero, dove ottiene l'attenzione e l'amore di cui ha bisogno.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram