L’uomo 75 enne non veniva più contattato dalla sua famiglia e amici – Va al cimitero e scopre la sua tomba

Per molto tempo, Alan Hattel della Scozia si è chiesto perché nessuno lo ha più contattato. L’ uomo di 75 anni si sentiva molto solo perché non aveva alcuna interazione sociale con i suoi amici.

Tuttavia, non capiva perché il contatto con i suoi conoscenti e familiari si fosse inaspettatamente interrotto pochi mesi fa.

Alan è andato a visitare il cimitero di Tayside, vicino a casa sua. Rimase scioccato quando notò la lapide che portava il suo nome. La gente aveva creduto che Alan fosse morto. L’uomo iniziò ad informarsi sull’accaduto, ma non riusciva a collegare i casi.

L’ex moglie ha fatto tutto

Alan crede fermamente che la sua ex moglie Bertha sarebbe dietro tutto questo evento assurdo. Crede che Bertha abbia comprato una pietra tombale molto tempo fa per essere sicura che sarebbero stati sepolti nello stesso posto. Alan e Bertha hanno due figli e hanno divorziato 26 anni fa.

Foto: Shutterstock (Nota che questa è una foto d’archivio)

Tuttavia, Alan afferma di non aver mai detto di voler essere seppellito accanto alla sua ex moglie. L’uomo sta ancora indagando sulla questione, ma nel frattempo ha chiesto di nascondere il suo nome dalla lapide. Dopotutto, Alan non vuole essere sepolto nella bara, ma vuole una cremazione.

Un membro della famiglia Bertha ha dichiarato in un’intervista che si trattava di una questione familiare interna. Il caso è trattato privatamente, quindi i funzionari non possono intervenire. Questa è una questione confidenziale e i funzionari non possono dire altro.

Fonti: MTV , Metro

Speriamo che tutti quelli vicini ad Alan siano consapevoli di quello che è successo.

Condividiamo questa incredibile storia con tutti!