DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Novembre 10, 2018

Redazione DonnaWeb

L'ultimo messaggio scritto da suo figlio prima di sparire nel mare per sempre

Quando Ausin Stephanos e il suo amico Perry Cohen sono partiti per una battuta di pesca in Florida il 25 luglio 2015, nessuno immaginava che sarebbe stata l'ultima volta in cui li avrebbero visti vivi.

La barca dei ragazzi, entrambi di 14 anni, fu colpita da una forte tempesta con venti fino a 65 km / h.

Pubblicità

La guardia costiera dispiegò un'enorme operazione di ricerca e soccorso ma, sfortunatamente, non riuscirono a trovare alcun indizio dei giovani o della loro barca.

 Tuttavia, nove mesi dopo la tragica scomparsa, l'equipaggio di una nave ha trovò la barca dei ragazzi a 160 chilometri dalle rive delle Bermuda.

Dentro c'erano due canne, ganci e altri attrezzi da pesca , e l'iPhone di Perry, Dei due ragazzi, non c'era alcuna traccia.

Gli investigatori nel caso sperano che il telefono del ragazzo possa aiutarli a decifrare il mistero della scomparsa, ma la famiglia Cohen non accetta di consegnarla alle autorità; invece, hanno cercato con i propri mezzi che Apple li aiuti a cercare informazioni all'interno del telefono, anche se sanno che dopo nove mesi di navigazione è molto probabile che le informazioni non esistano più.

L'ultima conversazione che Perry ha avuto con Pamela, sua madre, è stata rivelata la mattina di quel fatale viaggio.

"Mamma, sono Perry. Il mio iPad è scarico... Ti scriverò a breve. Ti amo " , scrisse il ragazzo intorno alle 10 del mattino.

Sua madre rispose dopo un minuto e gli disse quanto gli mancava.

"Ok. Voglio che tu dorma qui stanotte. Mi manchi, siamo partiti domenica mattina per New York "

Poche ore dopo, Cohen e Stephanos hanno intrapreso una battuta di pesca dalla quale non sono mai più tornati.

La madre chiede che la parola si diffonda attraverso i social network per trovare qualche indizio di suo figlio:
"Per favore aiutami a condividere la nota per ottenere informazioni su qualche indizio di mio figlio, è terribile per me non sapere più nulla di lui"

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram