DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Dicembre 6, 2020

Redazione DonnaWeb

Lo stomaco della donna incinta cresceva a dismisura, dopo l'ecografia, il medico suggerisce l'aborto

Natalie Maree , una donna 30 enne, e suo marito Khan hanno combattuto l'infertilità per molti anni. Dopo numerosi ostacoli da superare, i medici sono stati finalmente in grado di capire che il problema non era l'ovulazione, secondo quanto riportato da The Epoch Times .

La coppia ha deciso di provare l'inseminazione artificiale, sperando che avrebbe finalmente portato le tanto attese notizie su una gravidanza. Tuttavia, non sapevano cosa aspettarsi.

La felice notizia

Pubblicità

Quando la coppia ha finalmente avuto la notizia che la fecondazione aveva funzionato. Lo stomaco di Natalie è cresciuto rapidamente fino a raggiungere dimensioni enormi. Di conseguenza, quando i medici le hanno detto che aspettava due gemelli, non è stata più una grande sorpresa.

Alla fine, tuttavia, lo stomaco di Natalie divenne ancora più grande di prima, il che fece anche riflettere i medici sulla situazione. Tuttavia, la successiva ecografia ha rivelato la ragione di tutto ciò.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Natalie Maree (@kikiandthequads)

"Mio marito era quasi svenuto"

- Senza dire una parola, lui (il dottore) ha alzato quattro dita. Kahn è quasi svenuto, dice Natalie in merito all'esito dell'ecografia.

Sebbene la notizia di quattro gemelli fosse stata un colpo per il futuro padre, la coppia si è dimostrata assolutamente felice, soprattutto se pensiamo ai numerosi anni di lotta passati.

L'avvertimento dei medici

Ben presto, tuttavia, una giornata felice si trasformò in un incubo poiché il dottore dovette fare alcune preoccupanti precisazioni. La gravidanza di Natalie era una cosiddetta gravidanza ad alto rischio, il che a sua volta significava che il parto era associato a un rischio molto elevato di complicazioni difficili in quanto i bambini potevano nascere prematuramente.

- La mia testa era confusa quando il medico ci ha parlato dello sviluppo dei feti e delle complicazioni ad esso associate, dice Natalie.

È stato proposto l'aborto di tre bambini

- Alla fine, significava che mi era stato offerto l'aborto di uno, due o anche tre bambini per rendere più sicura la mia gravidanza.

- Ho capito i rischi, ma avevo appena visto i miei quattro bambini piccoli nello stomaco per la prima volta e sentito i battiti del loro cuore, continua Natalie

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Natalie Maree (@kikiandthequads)

Nonostante gli avvertimenti e le pressioni del medico, Natalie sussurò a suo marito: "Non abortirò per nessun motivo". E Khan acconsentì.

I mesi successivi furono molto difficili. Natalie soffriva di nausea e stanchezza, ma riuscì comunque a mantenere tutti e quattro i bambini dentro fino alla 34a settimana di gravidanza. A quel punto, la sua enorme pancia da gravidanza era già gonfia a una dimensione incomprensibilmente grande rispetto alle altre piccole dimensioni della donna.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Natalie Maree (@kikiandthequads)

Quattro bellissime bambine

Maioha Kahn, Frankee Gene, Markley Rose e Maddison Grace sono nate tutte in perfetta salute dopo un cesareo avvenuto con successo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Natalie Maree (@kikiandthequads)

Natalie ha creato un account Instagram in cui condivide foto e storie sulla vita quotidiana della famiglia e sulla sua vita di madre di quattro figli.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram