L’insegnante non ha più giorni di malattia per stare con la figlia di 16 mesi in lotta contro il cancro, ma i suoi colleghi fanno qualcosa di speciale…

Il 29 novembre 2017, le vite di David e Megan Green sono cambiate. Hanno accolto la loro figlia Kinsley Michelle Green nella loro famiglia.

“Era perfetta. Kinsley era la migliore, “Megan ha scritto su Love What Matters . “Il tipo di bimba che tutte le madri vorrebbero”

Ma prima che la loro piccola figlia perfetta avesse festeggiato il suo primo compleanno, accadde qualcosa. La coppia ha notato un cambiamento. Hanno portato Kinsley dal dottore diverse volte nel corso di poche settimane, e ogni volta veniva loro detto che qualunque cosa stesse passando era normale.

Il 22 ottobre, Megan notò un’eruzione cutanea sulle gambe di Kinsley. Ha contattato il pediatra di sua figlia, così prenotarono un appuntamento immediato.

“Una volta che Kinsley ed io abbiamo varcato la porta, il nostro pediatra ha dato un’occhiata a Kinsley e ci ha detto di andare al pronto soccorso dell’ospedale di Huntsville.”

Il dottore temeva che Kinsley avesse un’infezione del sangue.

Megan voleva il marito con lei quando portò la figlia di 10 mesi all’ospedale, ma David, un insegnante di scuola superiore e allenatore di football a Huntsville, in Alabama, era in pratica irraggiungibile. Tuttavia, Megan ha contattato la moglie dei suoi colleghi e sperava che avessero divulgato il messaggio di aiuto

E così fu.

Dopo sei ore di test, un medico e due specialisti della hanno dato la notizia.

“Siamo così dispiaciuti, ma crediamo che tua figlia abbia il cancro”.

(Facebook / Kinsley Kicks Cancer )

Quelle parole hanno dato inizio ad un percorso che la famiglia non avrebbe mai potuto immaginare. La loro bambina fu diagnosticata con leucemia linfoblastica acuta nell’ottobre 2018.

Poiché Kinsley aveva meno di un anno quando le fu diagnosticata, aveva richiesto un piano di trattamento approfondito. Ciò significava che avrebbe dovuto rimanere in ospedale per mesi, se non anni.

(Facebook / Kinsley Kicks Cancer )

“Abbiamo trascorso circa 150 notti in ospedale, e ne avremo molte altre da affrontare”, ha scritto Megan.

Mentre Megan ha deciso di lasciare il lavoro per restare con Kinsley, suo marito David, che deve guidare un’ora e mezza da casa all’ospedale pediatrico, ha utilizzato giorni di malattia accumulati per trascorrere del tempo con Kinsley.

Ma arrivò un momento in cui David finì i giorni di malattia. Megan ha avuto un’idea e ha creato un post su Facebook per chiedere aiuto.

“Kinsley è la mia bambina, ha bisogno che il papà sia qui tutte le volte che può, quindi sarebbe così grata per tutti i giorni donati così da poter passare del tempo con il suo papà”, ha scritto su Facebook  chiedendo ai colleghi insegnanti dell’Alabama se sarebbe disposto a donare i loro giorni di malattia a David.

La risposta è stata miracolosa.

La coppia sperava in 40 giorni di malattia – Kinsley ha ancora tre o quattro mesi di cure ospedaliere – ma addirittura gliene sono stati concessi 100.

(Facebook / Kinsley Kicks Cancer )
(Facebook / Kinsley Kicks Cancer )

La famiglia ha anche una configurazione GoFundMe e una lista dei desideri di Amazon in aiuto della figlia .

Ciò che questi insegnanti hanno fatto per David è stato incredibilmente altruista. Avevano tutti diritto al loro periodo di malattia, ma hanno scelto di donarlo a un uomo che non hanno mai incontrato per il bene della sua piccola creatura.

Condividi questo post per riconoscere gli insegnanti che sono stati così gentili da donare i loro agognati giorni liberi.