L’ingrediente che pulisce i vestiti ed elimina i cattivi odori in modo naturale…Leggete!

Fare un bucato perfetto non è sempre facile, capita di commettere diversi errori e di non trovare il giusto detersivo per la lavatrice, in realtà basta un semplice ingrediente ad ogni lavaggio per salvare tempo e denaro.

Basta versare dell’aceto di vino bianco nel cestello della lavatrice e si avranno svariati vantaggi; per prima cosa è possibile versare mezza tazza di aceto direttamente sui vestiti in modo da aumentare l’effetto del detergente tradizionale, si mantengono colori più vivi e si riducono i residui di sapone.

Bisogna versare una quantità moderata di aceto nello scomparto dove viene messo l’ammorbidente, poiché ha lo stesso effetto ma è meno aggressivo.

In alcuni casi, anche dopo i lavaggi, restano dei residui di detersivo che possono curare fastidi ai soggetti con la pelle più sensibile, in questo caso aggiungere una mezza tazza di aceto al ciclo di lavaggio.


L’aceto è anche in grado di neutralizzare i cattivi odori: mettere in una bacinella d’acqua mezza tazza di aceto e i vestiti con le macchie resistenti, poi lasciare ammollo per una notte e lavarli come solito.

L’aceto aiuta anche a rimuovere peluria e peli di animali dai tessuti, va aggiunto direttamente durante il ciclo di lavaggio, dopo che i capi saranno asciutti, si noterà l’assenza di peli.

Per lavare biancheria intima e costumi da bagno, aggiungere sei cucchiai di aceto in una bacinella d’acqua e lasciare ammollo per mezz’ora, infine, aggiungendo l’aceto è possibile tenere pulita e disincrostata la lavatrice senza dover aggiungere altre sostanze chimiche.

Fonte:  http://curiosoweb.it/Ecco-come-avere-vestiti-bianchissimi-e-profumati-Niente-prodotti-chimici-econo-9063