L’infermiera non sopportava di vedere la sofferenza di quel bambino nato prematuro e fece quello che nessuno osava fare

La nascita di ogni bambino è sempre un evento che riempie di gioia i genitori, il seguente video mostra la storia di un bambino nato prematuramente che ha lottato con il dolore e ha predetto quando la vita sembrava fuggire dal suo corpo.

E ‘ iniziato tutto quando sua madre, Sarah ha sviluppato una grave malattia a 27 settimane di gravidanza che ha causato un’insufficienza renale ed è entrata in coma, mettendo a rischio anche la vita del figlio.

I medici decisero così che la migliore alternativa per il bambino era quella di sopravvivere, quindi eseguirono un taglio cesareo d’emergenza per dargli modo di continuare a vivere.

Il piccolo, di nome Connor, alla nascita pesava solo 900 grammi e un mezzo solo un poco più di una mano adulta; Aveva iniziato la sua vita dall’inizio in un modo difficile.

Appena nato, Connor è stato portato al reparto di terapia intensiva neonatale, dove ha catturato l’attenzione di un infermiere in particolare, una di nome Gween, a causa della fragilità della sua salute.

Sarah è riuscì a riprendersi completamente dalla sua malattia superando ogni diagnosi e ogni aspettativa; Non appena fu in grado di alzarsi in piedi, andò dove era suo figlio e non lasciò mai. Il padre il piccolo era stato con lui in ogni momento.


Quello che non sapevano era che quando tornavano a casa a riposare, Gween era sempre particolarmente attenta ai bisogni di Connor e curato con attenzione e grande amore. Lei, lungi dall’agire con indifferenza e freddezza, con cui alcuni medici e infermieri sono soliti fare, dopo aver visto così tanti casi simili, era disposta a far andare avanti il ​​bambino e ad impegnarsi pienamente nella sua guarigione. Ha anche cucito un paio di vestiti per il bambino.

Confessa che non sopportava di vederlo soffrire e rifiutò di perdere la speranza, ogni giorno pregava instancabilmente per la salute del bambino.

Quando i genitori del bambino sapevano cosa stava facendo l’infermiera per il loro bambino, erano davvero grati di sapere che qualcuno si stava prendendo cura così tanto del loro piccolo e debole figlio.

Grazie alla cura della squadra medica, Connor è riuscito a riprendersi completamente e ha lasciato l’ospedale per tornare a casa con i suoi genitori . Ora è un ragazzone , ma i suoi genitori hanno avuto cura di non dimenticare mai la donna speciale che lo ha aiutato a sopravvivere dopo essere venuto in questo mondo in modo così fragile. Così decisero di dare una bella sorpresa all’infermiera.

Guarda il video sotto la sorpresa e condividilo perché quella dedizione e questo spirito sono degni di ammirazione. Un grande esempio e una bella storia.

Fonte: CoolCloud