L’ex moglie rapisce sua figlia e sparisce – 12 anni dopo, il papà riceverà la miglior chiamata della sua vita

Stava lasciando sua figlia con la sua ex moglie per un fine settimana.

Sabrina di 4 anni si protese verso suo padre, lo abbracciò e gli disse: “ Non dimenticarmi mai, papà” .

Ma quando Greg Allen capì cosa significassero quelle parole, era già troppo tardi. La sua ex moglie aveva rapito la loro figlia ed era scomparsa.

Quando la coppia stava per divorziare e Greg Allen ricevette la piena custodia della loro unica figlia, la sua ex moglie Dara Llorens aveva minacciato di portare via la piccola bambina e sparire.

Dara non voleva che la figlia conoscesse suo padre. Ha raccontato a diversi parenti della minaccia e ha persino costretto sua figlia a dire cose su Greg quando è andata all’asilo. 

Cose che portano presto a Sabrina di 4 anni a essere messa in discussione dai servizi sociali per determinare se suo padre abbia assalito sessualmente e fisicamente lei e sua madre.

“I servizi sociali l’hanno portata fuori dalla scuola e messa in un posto sicuro, ponendo delle domande sul fatto che papà la violentasse. Sabrina disse loro; “Mio padre colpisce mia mamma, ma è una bugia che mia mamma mi ha detto di dire“, dice Greg in un’intervista con il Daily Mail .

Youtube

Era chiaro che la mamma era disposta ad andare fino in fondo anche lei. E quando Greg ha cercato di andare oltre, gli è stato detto che non c’era nulla che potesse fare.

Alla fine, la situazione sembrava migliorare. L’ex moglie Dara fu improvvisamente felice e piacevole quando parlarono – e Greg credette che alla fine fossero ritornari insieme.

Quello che non si rese conto era che Dara aveva escogitato un piano. Un piano che le avrebbe dato esattamente ciò di cui aveva bisogno per rapire sua figlia e sparire nel giro di un fine settimana.

Youtube

Dara e Sabrina non tornarono mai il giorno concordato, una domenica dell’aprile 2002. Greg contattò immediatamente la polizia, ma mamma e figlia erano scomparse senza lasciare traccia.

Ricerca disperata

Il papà sapeva esattamente dove doveva cercare: il Messico.

Un anno dopo riuscì a trovare degli indizi: mamma e figlia erano state avvistate vicino a Città del Messico, a pochi minuti da dove si trovava Greg durante la sua ricerca di Sabrina. Un insegnante aveva avvisato la polizia dopo aver sentito la bambina dire che voleva vivere con suo padre negli Stati Uniti.

Ma la polizia messicana non ha risposto abbastanza rapidamente e la mamma è riuscita a fuggire di nuovo con sua figlia.

Dara Llorens / Facebook

Greg non ha scoperto nulla per i prossimi 11 anni. Ma non ha mai rinunciato alla speranza.

Visse in Messico, imparò lo spagnolo e diffuse la notizia di sua figlia. La storia di Sabrina si diffuse in tutto il mondo … e un giorno il telefono di Greg squillò.

La speranza

La polizia aveva fatto irruzione in un appartamento a Papalotla, Tlaxcala, fuori Città del Messico, che stavano osservando da due settimane. Hanno arrestato la mamma e hanno riportato la ragazzina negli Stati Uniti.

Greg, che era dal dentista in quel momento, non riusciva a credere che fosse vero. Si bloccò, poi improvvisamente saltò fuori dalla sedia del dentista!

Buongiorno America / Facebook

Negli ultimi 12 anni, Sabrina aveva imparato a odiare suo padre. All’inizio non era pronta a incontrare Greg, ma comunque incontrò la nuova moglie di suo padre.

Dopo un po ‘, era finalmente giunto il momento per loro di riunirsi. Erano trascorsi 12 anni dall’ultima volta che Greg aveva visto la sua amata figlia. Stava aspettando questo momento.

È stato un momento che Greg non dimenticherà mai.

“L’anno scorso è stato davvero problematico, ma mi piace pensare che abbiamo superato le parti più difficili. Sono felice di riferire che ho un rapporto forte e crescente con lei ”, scrive Greg su Facebook .

Gregory Allen / Facebook

Di seguito è possibile guardare un videoclip sull’incidente:

Per favore, condividi questa storia con i tuoi amici su Facebook!