Le vampate di calore nelle donne giovani possono essere il segnale di un problema cardiaco

Le vampate di calore sono molto frequenti nelle donne di una certa età e nella maggior parte dei casi indicano che si sta entrando in menopausa, ma in quelle giovani o di mezza età potrebbero indicare che il cuore è a rischio.

Questa sintomatologia se si presenta prima dei 54 anni può essere associata a una riduzione della capacità dei vasi sanguigni di dilatarsi, diventando un importante fattore di rischio cardiaco.

A parlare di questo pericolo è una ricerca della University of Pittsburgh School of Medicine, pubblicata sulla rivista Menopause, che ha preso in esame 272 donne non fumatrici con età tra i 40 e i 60 anni.

Lo scopo dello studio è stato quello di verificare la relazione tra vampate di calore e la funzione delle cellule endoteliali, ovvero, il rivestimento dei vasi sanguigni;i risultati hanno evidenziato che vi era un effetto delle vampate sulla capacità di dilatazione dei vasi sanguigni, documentato solo nelle donne più giovani sotto i 54 anni, mentre non ci sono state associazioni per quanto riguarda le donne più grandi, il che indicata che se le vampate si verificano prima possono aumentare il rischio di malattie del cuore.


 

 

Insomma, se siete ancora giovani e si presentano le vampate di calore è bene recarsi dal proprio medico di fiducia e segnalare il problema.

Fonte: salute.leggo.it