LE TRE COSE DA FARE PRIMA DI MANGIARE PER DIGERIRE MEGLIO ED EVITARE GONFIORE

Masticare velocemente influisce negativamente sul sistema digestivo rendendo più difficoltosa la digestione, questo perché nella saliva ci sono enzimi che aiutano ad abbatterlo, se si mastica poco e si ingerisce tutto rapidamente, probabilmente si avranno problemi allo stomaco.

Questo perché il sistema digestivo deve lavorare più duramente per elaborare gli alimenti, estrarre le sostanze nutritive e buttare via i rifiuti.

Quando si rallenta e si cambia il modo di mangiare, il corpo reagisce più velocemente nella digestione dei pasti, per favorire ulteriormente questo processo ci sono tre strategie da adottare prima di ogni pasto.

Cosa fare?

Bere molta acqua

Si consiglia di non bere acqua durante i pasti, perché può interferire con gli enzimi digestivi e gli acidi rendendo più difficile la digestione. Si pensi che se si mangia frutta e verdure si ha già un buon apporto di acqua, inoltre vengono digeriti più facilmente. Meglio bere prima di mangiare, circa 20 minuti prima, perché durante i pasti l’acqua interferirà durante il processo digestivo.



Fare 9 respiri profondi prima di mangiare qualcosa

La respirazione profonda viene trascurata, eppure fare nove respiri prima di mangiare aiuta a digerire meglio il cibo che si ingurgita. Infatti, i respiri consentono al sistema nervosa di andare in uno stato parasimpatico, il che vuol dire che si è più calmi e rilassati. La respirazione profonda stimola anche la disintossicazione attraverso i polmoni, stimola il flusso linfatico.

Apprezzare di più il cibo

Fare silenzio fuori e dentro e apprezzare il cibo, ringraziare per averlo in tavola, questa pratica può essere davvero potente, anche fatta per 5 secondi, si avrà giovamento al corpo e alla mente. Poi, masticare lentamente, il corpo avrà un’esperienza più facile e si otterranno benefici di valore nutritivo da ciò che si mangia.

Fonte