Le polpette di tonno e patate

Le donne che lavorano hanno poco tempo per cucinare e spesso si cade nel tunnel del “non cosa cosa preparare”. Ecco un’idea veloce che generalmente mette d’accordo tutta la famiglia: le polpette di tonno e patate, un modo per fare mangiare il pesce ai bambini ma anche per preparare un piatto sano e sfizioso.

Molto probabilmente in dispensa si avranno già tutti gli ingredienti per la realizzazione queste polpette, per questo talvolta risultano un salva cena.  Per la loro realizzazione è meglio usare il tonno al naturale privo di olio affinché non risultino eccessivamente pesanti.

Il tempo totale per la realizzazione della ricetta è di circa 35 minuti, quindi una ricetta rapidissima che però ha un’ottima resa. Ecco gli ingredienti e la procedura.

  • 3 Patate
  • 2 scatolette Tonno
  • 2 Uova
  • Pangrattato
  • 2 cucchiai Parmigiano grattugiato
  • Sale
  • prezzemolo
  • Pepe Nero
  • Olio Di Oliva

Preparazione

Si lessano le patate e poi si elimina la buccia, si schiacciano con lo schiaccia patate o con la forchetta.

In una ciotola si mescolano le patate con tonno, parmigiano, prezzemolo, sale, pepe, uova e pangrattato. Le uova vanno leggermente sbattute con una forchetta con sale, pepe e pangrattato. Il tonno va finemente schiacciato.

Si amalgama il tutto e se  l’impasto dovesse risultare troppo morbido si può aggiungere del parmigiano. Si formano le polpette della grandezza desiderata e si passano nel pangrattato, oppure, se si desidera una ricetta più leggera, si possono friggere in abbondante olio caldo oppure si possono cuocere in forno.

Le polpette si possono servire con un contorno di verdura fresca. Una versione diversa è quella di aggiungere i piselli all’impasto.