Le librerie: come sceglierle?

La libreria è un must per gli amanti della lettura. Il suo scopo è duplice: serve, infatti, sia a custodire i libri sia ad abbellire l’ambiente come un vero e proprio oggetto decorativo.

Un complemento del genere rispecchia i tuoi interessi e la tua personalità. Mostra i romanzi che preferisci, il tuo senso dell’ordine, i tuoi gusti in fatto di stile. Le migliori librerie sono quelle di stampo contemporaneo, minimal e geometriche, semplici eppure in grado di catturare l’attenzione.

Ti indichiamo una serie di parametri da valutare al momento dell’acquisto di una libreria. Ci hanno guidato i consigli degli esperti di SmartArredo, professionisti nel campo dell’interior design. Gli articoli presenti sul mercato sono tanti e variegati, diversi per formemateriali e dimensioni: non avrai problemi a trovare il prodotto che fa al caso tuo!

Una vasta gamma di strutture

Un elemento su cui bisogna soffermarsi è la struttura della libreria. Quest’ultima può essere di numerosi tipi: a colonna, componibile, da parete, divisoria e chi più ne ha più ne metta.

Pensiamo, per esempio, ai modelli da muro, alcuni dei quali sono da appoggiare al suolo, altri invece sospesi. I primi sono innovativi ma non rinunciano alla tradizione, i secondi sono decisamente all’avanguardia. Inoltre sono disponibili comodissime librerie salvaspazio, concepite per evitare qualunque ingombro e perfette per le stanze più piccole: è il caso di Zia Bice, sobria ma geniale, che concilia le venature del legno con le superfici brillanti dell’acciaio verniciato.

Libreria salvaspazio
Libreria salvaspazio Zia Bice

Se stai cercando una soluzione più particolare, dai un’occhiata a Mondrian e ai suoi moduli a incastro. Le possibili combinazioni sono infinite, e il potenziale ornamentale è davvero elevato. Stupirai i tuoi ospiti e valorizzerai il tuo soggiorno con un complemento unico!

Una libreria può funzionare anche come divisore, così da suddividere un locale in più sezioni in maniera pratica e razionale. Musa, in acciaio e laminato, è autoportante, imponente ma essenziale nel suo design; Olyak è ideale per ottimizzare lo spazio con intelligenza e logica, ed è eccellente tanto per le zone living quanto per gli studi, le camere da letto ecc.

Olyak: divisorio libreria
Olyak: divisorio libreria

E che dire delle librerie a colonna? Te le suggeriamo se sei amante degli arredi classici e, al tempo stesso, desideri impreziosire la tua casa con un mobile di ultima generazione. Anche in questa categoria SmartArredo propone moltissimi modelli, come Floyd, in legno nobilitato melaminico, e Socrate, in metallo solido e robusto.

Libreria modello Floyd
Libreria modello Floyd

Librerie sofisticate, esclusive, moderne. Prodotti resistenti, longevi, semplici o stravaganti, curati nei dettagli ma completamente privi del superfluo. Un’opzione del genere è progettata per arricchire qualunque ambiente e per occupare un’area quanto più possibile ridotta. È importante, del resto, che il salotto sia libero, luminoso e arioso!

Attenzione alle dimensioni

Se vuoi comprare una libreria, calcola bene i centimetri che hai a disposizione nella stanza. È vero che tutti gli articoli forniti da SmartArredo sono salvaspazio; le misure, tuttavia, sono diverse, e rappresentano un altro fattore da tenere in considerazione prima della scelta.

Honavar, per esempio, è piccola e compatta, ottima per ospitare CD e libricini. Si distingue per la sua bizzarra forma a chiocciola, ed è del tutto adatta ai bilocali e persino ai monolocali. Anche Libra, in tubolare d’acciaio, è a dir poco minimalista e caratterizzata da linee estremamente pulite e geometriche.

Libreria di design Libra
Libreria di design Libra

Questi criteri, fondamentali per i complementi dal gusto contemporaneo, sono rispettati anche dalle librerie più ampie. Queste, però, si estendono di più in larghezza e in altezza, come la raffinata Dondola e la splendida Byblos 5. La prima è in legno, rustica e rassicurante, mentre la seconda è in laminato e vetro. I giochi di luce che le sue superfici creano sono assolutamente scenografici!

Una riflessione sullo stile

La libreria è un oggetto in grado di condizionare in maniera significativa l’aspetto di una stanza. Con un modello come Wallboarding 1, sagomato ad albero, il tuo soggiorno guadagnerà un tocco di originalità senza pari: soprattutto se gli altri mobili sono sobri, lo sguardo degli ospiti cadrà inevitabilmente su una composizione così particolare, stilizzataricercata. Considera che le lastre sono pieghevoli e plasmabili a tuo piacimento – a onda, a spirale, come vuoi.

Decisamente estrose sono Blatt, a forma di foglia con finiture argentate, e Kaktus, la libreria-totem autoportante in acciaio lucido. Librido è utile e funzionale, Guidus 170 è tondeggiante e perfetta se prediligi le architetture più dolci e smussate, meno marcate.

Libreria di stile LIBRIDO
Libreria di stile LIBRIDO

La libertà di personalizzazione è enorme! Procurati una libreria a colonna se desideri sfruttare lo spazio in verticale, una sospesa da parete se hai un salotto piccolo e il muro sopra il divano è sgombro. Acquistane una in melaminico, MDF o truciolare se ti attirano i dettagli classici, oppure in metallo e vetro se propendi per un salotto moderno da cima a fondo.

modelli ad albero sono spettacolari, quelli ad angolo sono pratici e salvaspazio. Gli articoli componibili ti danno l’opportunità di scatenare la fantasia, quelli divisori di ricavare due ambienti da uno. Hai solo l’imbarazzo della scelta!