Le gemelle siamesi sono state sottoposte a un intervento chirurgico impegnativo nel 2006: ora sono cresciute e hanno questo aspetto

Nel 2006, Jesse e Amy Carlsen hanno potuto accogliere due bambine molto speciali in questo mondo. Tuttavia, le gemelle Isabelle e Abby hanno avuto un inizio difficile nella loro vita. Hanno trascorso la prima metà della loro vita in ospedale a causa di diversi problemi di salute.

Quando Jesse e Amy hanno potuto accogliere le loro figlie nel mondo, sapevano già sarebbero state gemelle siamesi.

Le gemelle identiche condividevano torace e addome. Questa è, ovviamente, una condizione molto rara. Nel frattempo, le bambine stavano facendo la storia nelle loro stesse città mentre i dottori studiavano alcune possibilità su come separarle senza fare danni alle piccole. Il caso è stato seguito da vicino anche dai media e ai genitori delle bambine è stato permesso di essere costantemente intervistati per parlare della situazione della famiglia.

Il cuore di Isabelle era nel profondo del petto di Abby e le bambine condividevano alcune parti del corpo fondamentali.

Ecco perché i genitori hanno dovuto prendere una decisione difficile:

Oserebbero lasciare che i medici provino a operare chirurgicamente le bambine per separarle? I rischi che si sarebbero susseguiti erano innumerevoli

Immagine: Youtube

Dopo più di sei mesi di età, però, la famiglia è giunta a una decisione insieme ai professionisti medici. La loro soluzione era cercare di separare le bambine cresciute attraverso un intervento chirurgico.

L’intervento sarebbe stato eseguito presso una prestigiosa Mayo Clinic e si diceva che richiedesse molto tempo. Difatti, l’operazione ha richiesto un totale di 12 ore, durante le quali 17 chirurghi hanno fatto del loro meglio insieme per separare le bambine in totale sicurezza.

Fortunatamente, tutto è andato bene in questo intervento molto impegnativo nonostante i rischi. Tuttavia, l’attesa è stata, ovviamente, molto scoraggiante per la famiglia, gli amici e i genitori, ma alla fine le gemelle erano pronte per tornare a casa per la prima volta separate. L’intera famiglia è uscita dall’ospedale solo due settimane dopo quell’impegnativo intervento chirurgico.

Immagine: Youtube

Sono passati quasi 14 anni dall’intervento

Oggi, né Isabelle né Abby riescono a ricordare esattamente com’era essere insieme nello stesso corpo. Sono due ragazzine diverse, ma è abbastanza chiaro a tutti quelli a loro vicini che c’è un legame speciale e inscindibile tra queste gemelle.

Dieci anni dopo l’operazione, hanno rilasciato un’intervista congiunta alla televisione.

Fu allora che dissero di aver appena iniziato la quarta elementare e di vivere con la loro famiglie a Mondan, negli Stati Uniti.

Le bambine hanno anche detto che il più delle volte vogliono indossare abiti diversi e hanno interessi diversi nella loro vita. Sono due ragazze con idee abbastanza diverse su molte cose, anche se sono vicine.

Guarda l’intervista delle ragazze qui (in inglese):