Le gemelle siamesi nascono con un grave problema, rischiando la vita – I medici tuttavia riescono a compiere il miracolo

Nel nostro mondo in cui la magia è limitata dai confini della realtà, è davvero una cosa speciale incontrare un miracolo ogni tanto. A volte si presentano quando tutto sembra perduto, insegnandoci che nella vita nulla è certo e tutto può cambiare.

Questo era certamente il caso delle sorelle gemelle siamesi di nome Abby ed Erin Delaney, che erano nate attaccate dalla testa. I medici difficilmente davano loro una possibilità di sopravvivere, ma buona fortuna e tecnologia medica all’avanguardia combinata hanno creato un vero miracolo.

È stata una grande cosa per Heather Delaney e il suo partner quando ha scoperto di essere incinta. Ciò è stato ulteriormente accentuato quando la coppia ha scoperto che dovevano essere i genitori di due gemelle!

Sfortunatamente, la gravidanza di Heather si è rivelata un viaggio difficile … divenuto ancora più faticoso dopo che è diventato evidente che le teste delle sue bambine erano congiunte.

Un problema comune?

Potrebbe essere una sorpresa relativa, ma i casi di gemelli siamesi non sono così rari come crede la persona media. Quando si tratta di gemelli identici, 1 su 200 gravidanze e 1 su 49.000-189.000 nascite si traducono in gemelli siamesi. Certo, sembrano grandi numeri, ma dato il numero di bambini nati nel mondo ogni giorno …

La vera rarità quando si tratta di bambini siamesi sta nel tasso di mortalità. Purtroppo, solo il 18% dei bambini siamesi sopravvive durante la nascita – la maggior parte di tali gravidanze di solito si conclude con un aborto spontaneo.

Problemi a parte, Heather e suo marito sono rimasti fiduciosi e la loro fede è stata premiata quando Abby ed Erin sono state separate con successo. Ma non fu tutto rosa e fiori, hanno affrontato una battaglia monumentale. Le neonate sono state tenute in ospedale dei bambini di Filadelfia per i primi 485 giorni della loro vita in modo che potessero subire  l’operazione quando necessario.

L’operazione stessa – consiste, naturalmente nel separare le piccole – tale intervento ha richiesto più di 11 ore e 30 membri del personale. Quando tutto è stato fatto, il team determinato di medici è stato in grado di dichiarare il successo.

Youtube

Nonostante il successo nella testa di Abby mancheranno alcune parti e ci sono altre piccole complicazioni da considerare, ma nel complesso queste bambine si sono dimostrate abili combattenti quando si trattava di lottare per la vita.

Inoltre, dall’intervento si stanno riprendendo bene! Secondo Science Daily, un anno e mezzo dopo l’operazione le gemelle vivono una vita normale.

Youtube

Il loro rapido recupero è dovuto in parte al fatto che la procedura è stata intrapresa quando erano molto piccole.

Puoi vedere di più sul difficile inizio di vita di Abby ed Erin nel video qui sotto:

Sono così felice che questa operazione sia stata un successo, e ancor più che Abby ed Erin possano vivere la vita con una parvenza di normalità d’ora in poi!

Se pensavi che questa storia fosse stimolante, condividila su Facebook per diffondere un po ‘di gioia oggi.