LE ERBE MAGICHE PER UN CORRETTO FUNZIONAMENTO DEI RENI, SCOPRI QUALI SONO

Il corpo ha bisogno di alcune accortezze quotidiane che lo aiutano a funzionare nel modo giusto e ad avere un buon livello di energia, la stanchezza senza ragione può essere segnale che qualcosa non va nell’organismo e bisogna far qualcosa per rimediare.

A volte succede che non si ascoltano i segnali del proprio organismo e si viene aggrediti da patologie che possono aver bisogno di interventi farmacologici.

Il nostro sistema urinario filtra ed elimina le scorie e le tossine presenti nel corpo attraverso l’urina, se queste non vengono eliminate, creano una intossicazione che può diventare anche cronica.

I reni hanno il compito di filtrare il sangue e i fluidi corporei, è importante, quindi, mantenerli in salute, per cui devono essere puliti e in questo articolo vedremo come farlo, con uno stile di vita sano e qualche aiuto naturale.

Cambiare alimentazione e stile di vita: questa è la prima regola per mantenere i reni puliti, bisogna mangiare regolarmente, eliminare l’assunzione di zuccheri raffinati e abituarsi ad assumere miele o Stelvia, che non hanno effetti dannosi come lo zucchero.



Evitare i grassi animali e preferire i vegetali: iniziare una dieta ricca di verdura e frutta, cercando di ridurre i al necessario il consumo di carne.

Farinacei: meglio ridurre i farinacei raffinati, i lieviti usati nella preparazione di pane e dolci fanno lievitare l’intestino e fanno sentire stanchi. Meglio optare per le farine integrali, che danno anche equilibrio intestinale. No all’alcol, che affatica i reni e il fegato. Ridurre anche bibite gassate, caffè e succhi di frutta.

Meno sodio e alimenti ricchi di sale: in questo modo ne gioverà la salute dei reni, soprattutto, per chi soffre di ipertensione, il sale può aggravare la situazione e mettere a rischio la funzione del cuore e delle arterie.

Erbe medicinali per i reni: alcune erbe possono portare effetti benefici su tutto l’organismo, è importante sapere quali usare, di seguito ne elenchiamo alcune.

Continua la lettura >