Sign in / Join

Le donne che soffrono di pressione bassa vivono più a lungo

 

Le donne soffrono di pressione bassa più degli uomini e hanno una vita più lunga, nel 99% dei casi non è sintomo di una malattia, basta conoscere il problema, riconoscere i sintomi e adottare qualche precauzione.

Marco Parodi, specialista di medicina interna e cardiologia e Direttore Medicina II all’Ospedale San Carlo Borromeo di Milano, riguardo alla pressione bassa ha affermato:

“Non ce ne dobbiamo preoccupare perché il 99,9% delle situazioni in cui si ha la pressione bassa non è sintomo di malattia. Le donne soffrono di pressione bassa per il 20% in più degli uomini e questo significa che sono più longeve”.

Tra i nemici della pressione bassa c’è il caldo :”Si sa, è il caldo e solitamente si soffre di ipotensione quando la pressione arteriosa a riposo è più bassa di 90/60 mm Hg, dove 90 è la massima (sistole) e 60 è la minima (diastole). Ma dipende di caso in caso perché “c’è anche chi con 100 di massima non riesce a stare in piedi” ha proseguito il medico.

Pressione bassa: prevenzione e rimedi

Per affrontare questo problema bisogna avere una corretta alimentazione, sana ed equilibrata, si consiglia di fare pasti leggere e frequenti, assumendo proteine e vitamine e mangiare frutta, verdura e cereali. Inoltre, bisogna bere tanta acqua, soprattutto quando fa caldo.

Evitare bibite zuccherate ricche di calorie che non aiutano ad alzare la pressione, inoltre, in caso di caldo e stress, si possono assumere integratori magnesio e potassio, poichè con la pressione bassa si perdono acqua e minerali.

I sintomi

In caso di pressione bassa si avverte debolezza, stanchezza, mancamenti e cadute, in questo caso va eseguita una visita accurata, accertamenti, nel caso servano, per capire se si tratta di un fatto costituzionale o una malattia.

Le cause

Tra le cause della pressione bassa c’è una predisposizione individuale, il caldo, la sudorazione eccessiva, disidratazione, cattiva alimentazione e fase mestruale.

I rimedi naturali

Ci sono accorgimenti che aiutano a far risalire la pressione arteriosa sentendosi subito meglio: non indossare collant, cinture o pantaloni troppo stretti, bere tanta acqua, mangiare frutta e verdura, non stare fermi al sole, aumentare la dose di sali o integratori.

Infine, chi soffre di pressione bassa deve avere sempre in borsa una bottiglietta d’acqua con integratori o una bustina di sale, lo zucchero non serve a niente a meno che non ci sia un calo ipoglicemico.

Fonte: http://d.repubblica.it/lifestyle/2016/04/27/news/pressione_bassa_salute_femminile_cause_rimedi_consigli-3060052/?ref=fbpr

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi