Lavarsi i denti 2 volte al giorno aiuta ad evitare seri problemi al cuore

Secondo un gruppo di scienziati della Bristol University e del Royal College of Surgeons di Dublino, trascurare la propria igiene orale può portare seri problemi cardiaci.

I batteri che si trovano nella bocca sono in grado di produrre pericolosi coaguli di sangue capaci di innescare una rarissima condizione che prende il nome di endocardite infettiva.

Secondo i ricercatori, lo streptococcus gordonii può entrare in circolo attraverso il flusso sanguigno delle gengive sanguinanti ed è in grado di indurre a coagulazione il sangue.

Nascosti all’interno dei coaguli, i batteri sono “invisibili” sono del tutto invisibili al sistema immunitario e agli antibiotici, quindi se questi coaguli crescono sulle valvole cardiache possono in qualche modo causare l’endocardite infettiva, infettare le valvole causando gravi danni, a volte anche fatali .


Attualmente si spera che i ricercatori riescano a produrre dei nuovi farmaci in grado di prevenire l’insorgere di questo problema, ma almeno per ora l’unica cosa da fare per esser sicuri di evitarlo è quello di lavarsi i denti almeno 2 volte al giorno.

Per questo motivo è importante far prendere la buona abitudine ai propri figli di lavarsi i denti due volte al giorno e ogni volta che hanno mangiato qualcosa di particolarmente dolce, quindi anche durante spuntini e merende.

Si tratta di un gesto che ci porta via solo qualche minuto e che può, col minimo sforzo, salvarci la vita e preservarci da possibili malattie cardiache che possono, col tempo, risultare gravi e pericolose.