DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 18, 2017

Redazione DonnaWeb

L'appello sui social del papà di Elisa: "Aiutatemi a salvare mia figlia" (video)

Un appello per salvare la figlia di soli 3 anni, il papà di Elisa, Fabio Pardini di Pordenone, si è rivolto ai social nella speranza di trovare qualcuno che possa aiutare la figlia a guarire.

Elisa è malata di una grave forma di leucemia «È gravemente ammalata di una leucemia rara che si chiama Leucemia Mielomonocitica infantile», aveva scritto in un post la scorsa estate, «e l'unica cura per salvarla è il trapianto di midollo osseo».

La sua richiesta è quella di trovare un donatore disposto a verificare la compatibilità con la figlia e a tentare di salvarle la vita. Da questa estate purtroppo il donatore non è ancora arrivato e le proposte ricevute non sono andate a buon fine perchè non risultavano compatibili con la bambina, il papà non si arrende e continua a portare avanti la sua battaglia per salvare la piccola.

Pubblicità

Un anno fa Elisa ha iniziato ad avere i primi sintomi del male, all'inizio i medici non riuscivano a trovare la causa di questi malesseri ma dopo tre mesi di test specifici è arrivata la diagnosi choc, la piccola è stata trasferita all'ospedale Bamin Gesù di Roma dove viene sottoposta a chemioterapia in attesa del trapianto.

I genitori sono compatibili solo al 50% e la speranza è quella di ripiegare sulla donazione di un donatore compatibile al 100%.

 

 
 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram