L’appartamento più triste del mondo si trova a New York, indovinate quanto costa? (foto)

Tutti noi abbiamo sognato almeno una volta nella vita di abitare a New York, un sogno che deriva da anni di film e serie tv americane in cui abbiamo visto stupendi appartamenti e ville nel cuore di Manhattan e non solo, nessuno di voi però ha immaginato di poter vivere a New York e abitare in un appartamento triste, piccolo e bruttino come questo. Eppure sono tanti gli appartamenti così nella grande mela e tanta gente sceglie di abitarci.

L’appartamento si è guadagnato il titolo di “casa più triste della città”, si tratta di un bilocale messo in vendita sul portale Curbed New York e ripreso da Casa.it che costa 1,795 dollari al mese. Sicuramente troppi soldi se si pensa che la casa è composta da solo zona giorno con cucina annessa, una piccolissima stanza dove entra per miracolo un letto singolo e un bagnetto dove si trova solo wc e lavandino.

E non è tutto, in cucina al posto del frigo ci sta la doccia perchè nel bagno non ci entrava, il frigo sta dentro l’armadio, l’ambiente è inoltre molto piccolo e angusto, di conseguenza anche buio.

Il prezzo della casa è smisurato per quello che realmente è sarà difficile affittarla, guardate e giudicate voi stessi dalle foto.