Sign in / Join

L’amore non è bello se non è litigarello: ma c’è un limite al litigio?

Quando si vive un rapporto, prima o poi si finirà per litigare, ed è la cosa più normale del mondo, ma quando i battibecchi diventano troppi, allora è naturale chiedersi quand’è che si litiga troppo e quando è arrivato il momento della fine del legame.

Prima di spaventarti e pensare che il tuo rapporto sia finito, perché in una settimana avete litigato due volte, dovete sapere che secondo lo psicologo clinico di Manhattan Joseph Cilona, semplicemente alcune coppie litigano più di altre e non è per forza segno che l’amore sia finito.”Non esiste una formula perfetta quando si parla della frequenza degli scontri, e non c’è un modo giusto per affrontarli che sia adatto per tutte le coppie”.

Secondo la psicologa clinica Ramani Durvasula, litigare un pò fa bene, se si litiga vuol dire che si tiene al rapporto, mentre, quando i litigi scompaiono del tutto, a volte o dei due o tutti e due hanno gettato la spugna.

Il terapista matrimoniale e familiare David Klow afferma che anche se non è uno spasso per nessuno litigare, bisogna concentrarsi e capire se funziona bene il momento in cui si fa pace. “Le coppie in grado d’affrontare i momenti d’attrito per poi ritrovare l’armonia hanno litigi produttivi che portano a un livello più profondo d’intimità”,

Secondo la Durvasula, riuscire a litigare in modo rispettoso, usando espressioni come “sono molto arrabbiato” o “sento di non essere ascoltato”, guardandosi negli occhi, si è già a buon punto. Quando si scende sul personale non è più salutare per il rapporto.

 

Altri segnali per capire che il litigio non è salutare sono: rivangare il passato, gli scontri sempre sullo stesso tema che non arrivano mai a soluzione o compromesso, il fatto di sentirsi sconvolti e litigare costantemente.  “Se anche solo uno dei due componenti di una coppia avverte turbamento, insoddisfazione, disagio, paura o qualunque altra significativa sensazione negativa riguardo alla natura, la frequenza o l’intensità dello scontro stesso, è qualcosa che andrebbe affrontata”.

Se si è all’inizio di un rapporto e si è passato più tempo a discutere, non è di certo un buon segno ma non vuol dire che non c’è speranza:”Le coppie che riescono a litigare in modo corretto e sicuro, pure se i battibecchi cominciano fin dagli inizi del rapporto, hanno migliori chance rispetto a quelle che diventano violente”,

Se si litiga spesso in coppia e non si riesce a trovare una soluzione, potrebbe essere utile chiedere aiuto a un professionista per capire dove la comunicazione deraglia; se litigato ogni tanto

Se ti accorgi che litigate spesso e la cosa ti preocc e quando lo fate avete l’impressione di risolvere i problemi, state tranquilli e cercate solo di valutarne la qualità e non la quantità.

Fonte: http://www.huffingtonpost.it/glamour/quande-che-in-un-rapporto-si-litiga-troppo-_b_14857012.html?utm_hp_ref=la-vita-come

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi