L’amato venditore di ghiaccioli, la cui foto è diventata virale nel 2016, muore a 92 anni

Nel 2016 il suo paese natale si era innamorato di Fidencio Sanchez.

Joel Cervantes Macias ha visto l’allora 89enne spingere un carrello dei ghiaccioli per le strade di Chicago e ha scattato una foto. La foto è diventata virale.

GoFundMe / Rilievo per Fidencio l’uomo paleta

Mercoledì, Cervantes ha condiviso alcune notizie tristi, Sanchez è morto presto quella mattina. Aveva 92 anni.

Questa mattina alle 5:53, Don Fidencio è deceduto per le complicazioni della sepsi”, ha scritto su Facebook . “La sua famiglia mi ha chiesto di essere io a dare la comunicazione ufficiale della sua scomparsa. La famiglia vuole ringraziare tutti coloro che hanno reso felici e comodi i suoi ultimi tre anni di vita ”.

La foto di Sanchez divenne virale dopo che Cervantes vide l’89enne che vendeva ghiaccioli nel quartiere di Little Village a Chicago. Cervantes, preoccupato del fatto che Sanchez stesse ancora lavorando e che non si godesse la pensione, acquistò 20 ghiaccioli e diede a Sanchez $ 50.

Ha pubblicato la foto di Sanchez su Facebook e un amico gli ha suggerito di organizzare una campagna GoFundMe per l’89enne e sua moglie Eladia. L’obiettivo originale era di $ 3.000, ma la campagna ha finito per raccogliere $ 384.000.

La storia della coppia di anziani ha colpito anche le persone di tutto il mondo.

 Sanchez e sua moglie avevano recentemente perso la loro unica figlia e fino a poco tempo fa anche sua moglie vendeva ghiaccioli, ma a causa dei problemi di salute non era più in grado di continuare.

Sanchez ha dichiarato alla CNN nel 2016 di aver iniziato a lavorare in ambito agricolo all’età di 13 anni e da allora ha svolto “tutti i lavori che gli sono capitati davanti“.

E oggi continuo a lavorare perché mi piace”, ha detto. “E anche perché ho bisogno di lavorare per pagare le bollette, per pagare l’affitto, per comprare cibo, ed è quello che mi fa lavorare.”

Dopo che Sanchez e sua moglie ricevettero i soldi, furono in grado di ritirarsi.

Non è cambiato nulla“, ha detto Cervantes. “Hanno vissuto nello stesso posto, hanno fatto una pazzia sui buffet cinesi di tanto in tanto.”

Secondo il Chicago Tribune , la salute del 92enne era in declino da un anno e passava molto tempo dentro e fuori dall’ospedale. Mercoledì sua nipote, Dulce Sanchez, ha contattato Cervantes e condiviso la triste notizia.

Era un’anima gentile con il cuore di un guerriero che non si è mai arreso“, ha detto Cervantes.

Rendiamo di nuovo virale Fidencio Sanchez. Condividi su Facebook per inviare le tue condoglianze alla sua famiglia.