DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Marzo 11, 2020

Redazione DonnaWeb

L'adorabile sorriso stampato sul volto della piccola appena nata era in realtà il segnale di qualcosa che non andava

Vanessa ha avuto gravidanze difficili con tutti e tre i suoi figli, ha notato che sua figlia Emmy non assomigliava a sua sorella Charlotte quando è nata.

Emmy era una "bambina nata con gli occhi chiusi e un sorriso enorme" che sua madre descriveva come "sorprendente".

Vanessa ha detto di aver notato che le dita di sua figlia erano tutte sempre rivolte verso l'interno, ma le sue preoccupazioni sono state spazzate via dai medici che hanno detto che non c'era motivo di preoccuparsi.

Pubblicità

Dopo aver fatto le sue ricerche, ha scoperto che avere le dita rivolte verso l'interno può essere un segno presente in diverse sindromi, e si è sorpresa che non fosse stato raccolto come un segnale di allarme dal personale medico.

Le è stato detto che era "ridicola" e dopo otto giorni in ospedale, Emmy è stata dimessa con un punteggio perfetto, come riportato da Kidspot .

Emmy è nata con un sorriso 'sorprendente' (Immagine: Facebook)
Vanessa spera che Emmy sarà in grado di seguire i suoi sogni (Immagine: Facebook)

Emmy ebbe un soffio al cuore e in seguito a un cardiologo, le fu detto che sua figlia poteva avere un sidrome.

Le è stata quindi diagnosticata la sindrome di Williams, che può essere caratterizzata da problemi di apprendimento, tratti distintivi del viso e problemi cardiaci.

Nel 2013, ha portato a complicazioni da cardiochirurgia ed Emmy è andata due volte in arresto cardiaco nella stanza di recupero, con il risultato di essere stata sottoposta a supporto vitale per una settimana.

Mamma Vanessa dice che adesso sua figlia sta bene, ma non sa cosa porterà il futuro.

"I giorni speciali che ho trascorso con Emmy non sono i" grandi "giorni come i viaggi a Disney World, e tante coccole sul divano in una giornata piovosa", ha scritto.

Vanessa dice che ora vede l'enorme sorriso di sua figlia come un dono (Immagine: Facebook)

"Adoro le nostre conversazioni notturne per la cena in famiglia, Emmy è esilarante."

Ha detto che molte persone pensano erroneamente che la sindrome di Williams significa che tua figlia è sempre felice, ma dice che sua figlia vive tutta la gamma di emozioni come chiunque altro.

Quando ha saputo che i lineamenti del viso di sua figlia sarebbero stati diversi, lo ha trovato difficile, ma ora considera i suoi occhi "splendidi" e sorride un regalo, insieme alla sua personalità gioiosa.

Emmy lotta con le capacità motorie, come tenere una matita, e trova difficile tenersi in piedi su una panchina della scuola a causa del suo tono muscolare inferiore.

Fonte: themirror

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram