La sposa in sedia a rotelle voleva fare un regalo al marito – Arrivata all’altare, compie un miracolo che lascia tutti in lacrime

Quando Emma Kitson aveva 28 anni, ebbe un grave incidente con gravi conseguenze sulla schiena. Dopo l’intervento, Emma ha avuto problemi ad usare le gambe a causa del forte dolore che alla fine l’ha portata a stare su una sedia a rotelle.

Abituarsi a una nuova vita è stata un’enorme lotta in mezzo al dolore, ma gli anni sono trascorsi ed Emma si è finalmente abituata. Mentre il giorno del suo matrimonio si avvicinava anni dopo, decise di camminare in piedi sull’altare.

Emma Kitson aveva deciso in precedenza che il giorno del suo matrimonio sarebbe stato un giorno molto speciale. Non solo sposò l’amore della sua vita che le era stata accanto nonostante tutte le difficoltà, ma intendeva anche muovere i suoi primi passi con i propri piedi all’altare quel giorno.

Volevo mostrare il mio abito da sposa il più possibile in quel giorno importante”,

Emma non le aveva parlato dei suoi piani per rimpiangere il suo futuro marito, perché voleva anche sorprenderla.

Quando fu finalmente il turno di Emma, usò tutte le sue forze e la sua volontà per resistere con orgoglio.

Alla fine Emma riuscì a camminare piacevolmente verso l’altare dove era confusa ma soprattutto un marito felice e orgoglioso.

Una storia davvero stimolante che dimostra che non dovresti mai rinunciare alla speranza.