La prevenzione nel post covid passa per l’igiene delle mani

Mai come in questi ultimi mesi, con il drammatico avvento della pandemia da Covid 19 e con la sua diffusione, il mondo ha compreso fino in fondo l’importanza di prevenire la diffusione dei virus. Le forme di prevenzione e limitazione della circolazione di ogni virus, sono varie e tra queste l’igiene delle mani è una delle più importanti. Al giorno d’oggi è più che mai evidente come la pulizia delle mani non sia un passaggio importante soltanto prima dei pasti, come forse molti pensavano fino a poco tempo fa.

La speranza quindi è che tra gli strascichi difficili del post Covid quindi non restino soltanto effetti negativi e dolorosi. E’ molto importante anche imparare delle lezioni e intraprendere delle pratiche che possono avere effetti benefici. Tra queste troviamo sicuramente l’igiene delle proprie mani da mantenere costante durante tutto l’arco della giornata. Si tratta di una abitudine molto positiva perché può proteggere in parte da qualsiasi virus. Anche, solo per fare un esempio, alcune forme di una banale influenza possono essere evitate grazie all’igiene.

Quando non si ha la possibilità di lavarsi le mani con acqua e sapone, è opportuno utilizzare dei prodotti appositi come questo gel igienizzante per le mani, venduto da Rs Components, da portare sempre con sé, così da potersene servire in qualsiasi momento. Questa pratica diviene molto importante, in particolar modo quando si frequentano luoghi di lavoro, locali pubblici come bar o supermercati e prima di salire in macchina, in modo da non immettere eventuali virus o batteri all’interno del nostro ambiente.

L’importanza della prevenzione

Il contatto è soltanto uno dei metodi di trasmissione di un virus, di conseguenza la prevenzione deve essere osservata sempre a trecentosessanta gradi. Inoltre occorre sempre ricordare che il contagio non avviene ovviamente per contatto diretto ma solo se in un secondo momento le nostre mani entrano in contatto con parti sensibili come naso, occhi e bocca. Seguire una buona prevenzione ci permette inoltre di:

  • Vivere in modo maggiormente sereno.

  • Limitare le possibilità di contagio.

  • Gestire nel migliore dei modi i contatti con gli oggetti.

  • Evitare di trasportare il virus.

Quest’ultimo punto rende ben evidente come ogni persona sia chiamata a fare la propria parte nella limitazione della circolazione del virus. Avere sempre le mani pulite e igienizzate infatti impedisce al virus di circolare più liberamente all’interno di ambienti affollati o comunque frequentati da più persone, come ad esempio i luoghi di lavoro. Eliminare gli eventuali virus attraverso gli appositi prodotti, significa infatti combattere il diffondersi del virus e di un suo riacutizzarsi.

Come scegliere un disinfettante per mani

Anche la scelta del disinfettante per mani ovviamente non può essere frutto del caso. Un buon disinfettante per mani deve essere prodotto in modo accurato da specialisti del settore. Solitamente i disinfettanti per l’igiene delle mani possono essere ordinati facilmente sul web, anche in grossi quantitativi che comportano importanti risparmi nei costi. Questi possono essere realizzati in gel o in soluzioni idroalcoliche.

I migliori prodotti presenti sul mercato sono in grado di rimuovere efficacemente fino al 99,999% di virus e batteri. La percentuale di successo della loro azione è un parametro molto importante da considerare. Si tratta quindi di una soluzione igienizzante ottima per supermercati, uffici, fabbriche e qualsiasi altro luogo in cui sia necessario provvedere ciclicamente alla pulizia delle mani da microorganismi dannosi. Oltre al Covid 19 questi igienizzanti sono in grado di prevenire parte di altri contagi, come ad esempio influenza, rosolia o morbillo. In conclusione è quindi evidente che la prevenzione è nelle mani di ogni individuo, per l’esattezza anche nell’igienizzazione delle mani in ogni ambiente.