La polizia trova una bambina di 4 anni scomparso nel mezzo della foresta – guardando più da vicino trovano uno strano uomo che dorme accanto a lei

Un bambino scomparso è l’incubo più grande di ogni genitore.

Chiedi a chiunque abbia perso il figlio per 5 minuti e ti diranno che il loro cuore si è fermato. La paura che scorre attraverso il corpo è insopportabile.

Questa è la storia di una madre che ha vissuto tale esperienza a febbraio. È stata attaccata da un ladro a casa sua e successivamente picchiata restando incosciente. Quando si svegliò, realizzò l’orrore: sua figlia di 4 anni non c’era più. Era andata via senza alcuna traccia.

Il ladro aveva rapito la piccola Heidi ed era scomparsa prima dell’arrivo della polizia.

È stata avviata una ricerca per catturare l’autore. Heidi doveva essere trovato ad ogni costo.

La madre aveva da prendere gli altri due figli a scuola. Tutta via la madre non si presentò, lo staff della scuola ha capito che doveva essere successo qualcosa di brutto.

Decisero di avvisare la polizia, che andò immediatamente a casa della madre. Fu lì che trovarono la madre, incosciente e sola.

Uno sconosciuto era entrato nella casa di famiglia, a Johns Island, nello stato americano della Carolina del Sud. Il ladro aveva attaccato seriamente la madre prima di rapire la figlia Heidi di 4 anni.

La madre di Heidi fu portata d’urgenza in ospedale. Allo stesso tempo, la polizia ha avviato un’importante operazione di ricerca per trovare la piccola Heidi e trovare l’autore.

L’intera comunità era molto vicina alla famiglia, aiutando la polizia nella loro ricerca. Cercarono ogni segnale dalla bambina, sperando che fosse ancora viva, ma la loro ricerca fallì.

Una scoperta importante

Tuttavia, il giorno successivo, i lavoratori della strada hanno scoperto qualcosa. Una macchina era parcheggiata vicino alla loro officina, nascosta in profondità nei boschi e lontana dall’autostrada.

I lavoratori hanno immediatamente contattato la polizia, alla quale sono arrivati ​​poco dopo.

L’agente Rick Oliver è stato uno dei primi sul posto. Decise di avvicinarsi all’auto con attenzione in modo che nessuno si spaventasse.

Tuttavia, quando l’ufficiale era più vicino alla finestra, vide un uomo che dormiva in macchina. Anche una bambina dormiva in macchina.

L’ufficiale affrontò il sospetto, ma si allontanò con la macchina dopo aver consegnato Heidi all’ufficiale.

Il giudizio

Ciò che seguì fu un breve inseguimento, in cui l’ufficiale di polizia poteva arrestare il 37enne Thomas Lawton Evans. A settembre, l’uomo è stato accusato di rapimento, riferisce ABC News .

“Ciò che potrebbe diventare una vera tragedia si è rivelato essere un giorno pieno di felicità”, ha dichiarato in seguito il sindaco John Tecklenburg in un’intervista.

L’agente Rick Oliver ha parlato dell’incidente e ha spiegato come sia stato uno dei migliori momenti della sua carriera ventennale.

Sono così felice che la piccola Heidi sia stata trovata!

Condividi questo per rendere omaggio all’eccellente lavoro di polizia.