La pillola contraccettiva può aumentare il rischio di glaucoma

Un recente studio ha portato alla luce un problema che apparentemente potrebbe essere trascurato ma non è così visto la sua gravità, infatti, sembra che le donne che assumano la pillola anticoncezionale corrono un rischio maggiori di sviluppare il glaucoma, la patologia oculare che causa sempre più spesso cecità.

pillola contraccettiva glaucoma

I ricercatori hanno notato che i contraccettivi come la pillola, raddoppiano le possibilità di ammalarsi delle donne che l’assumono per un periodo di tempo molto prolungato.

La ricerca è stata condotta presso la Duke University School of Medicine, l’Università della California a San Francisco e la Third Affiliated Hospital of Nanchang University, in Cina.

Gli studiosi appartengono ad un gruppo di ricercatori di varie università americane e cinesi, hanno preso in analisi oltre 3000-4000 donne, scoprendo che il loro uso assiduo e regolare ci contraccettivi aumentava il rischio di glaucoma di 2,05 volte.

Durante lo studio non sono state evidenziate relazioni di causa-effetto, ma i ricercatori hanno ipotizzato che l’uso prolungato della pillola potesse in qualche modo aumentare il rischio di contrarre questo tipo di patologia.

Ricordiamo che il glaucoma è una malattia oculare dovuta all’aumento della pressione all’interno dell’occhio ed è una delle più frequenti cause di cecità al mondo; questa malattia  può essere curata e diagnosticata in tempo, quindi è facilmente evitabile la possibilità di diventare ciechi.