DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Maggio 28, 2019

Redazione DonnaWeb

La piccola Sophia di soli 9 anni, va a dormire a casa di un'amica e muore nel sonno

Una bimba come tante che per una sera è andata a dormire a casa dell'amichetta, è morta nel sonno perchè diabetica fin dalla nascita ha avuto un drastico calo di zuccheri ed è entrata in coma.

La piccola Sophia Daugherty di New Castle, Pennsylvania si è addormentata per sempre, la mattina dopo, quando la famiglia che l'ospitava è andata a chiamarla e si è resa conto che la piccola non si svegliava, ha chiamato i soccorsi che una volta giunti sul posto l'hanno portata di corsa in ospedale ma una volta giunta sul posto, i medici, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

La piccola era costretta ad una routine che l'ha inconsapevolmente preparata al coma. L'ospedale che l'aveva presa in cura riferisce che la piccola era in uno stato ormai  irreversibile appena giunta da loro, nella notte ha probabilmente subìto un calo drastico dei livelli di zucchero nel sangue forse a causa di un pasto salato o per non aver assunto correttamente i farmaci.

Pubblicità

Quando le persone che l'ospitavano si sono resi conto della situazione era ormai troppo tardi perchè la piccola si trovava in uno stadio irreversibile e non è stato possibile rianimarla.

La famiglia di Daugherty aveva avviato una raccolta fondi online per sostenersi economicamente ed assicurare a Sophia tutto l’aiuto possibile ma questo non è bastato poichè, purtroppo, dopo qualche giorno il coma diabetico ormai irreversibile l’ha portata al decesso. La raccolta fondi è stata destinata al funerale della piccola Sophia, a cui sarebbe bastata solo qualche ora in meno in stato di coma per sopravvivere.

fonte:https://www.viagginews.com/2018/09/22/sophia-9-anni-dormire-amica-muore-sonno/

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram