La piccola Lena è malata terminale e ha bisogno del nostro aiuto: Una donazione di cellule staminali potrebbe salvare la sua vita

I bambini nati molto prima dei soliti nove mesi, sono molto sensibili alle malattie come ben sappiamo.

Se c’è un disturbo ereditario del sangue, sarà un miracolo se sopravvive uno o due mesi.

La piccola Lena ha una situazione ben diversa. È una vera combattente e ha già raggiunto il suo primo compleanno nonostante la nascita prematura e il cancro del sangue.

Poiché la leucemia è una malattia aggressiva e mortale, ha solo una possibilità di sopravvivere e ha bisogno del nostro aiuto.

Colonia / Nord Reno-Westfalia: La piccola di 11 mesi ha trascorso gran parte della sua vita finora molto breve in ospedale.

Come una bambina prematura, è nata nella 28a settimana di gravidanza. Dopo tre mesi, ai suoi genitori fu inizialmente detto che il peggio era passato.

Ma era solo l’inizio di un incubo. Nel giugno di quest’anno, Lena andò in ospedale con la febbre alta. Da lì in poi le sue condizioni peggiorarono.

La piccola Lena sta morendo e ha bisogno del nostro aiuto

I suoi polmoni e il cuore sono pieni d’acqua, la sua pancia dura e il suo fegato igrossato. La diagnosi scioccante: la piccola Lena ha la leucemia.

Sebbene la chemioterapia possa limitare i danni, ma richiede ingenti risorse e non può fermare il cancro così facilmente.

È chiaro che solo la donazione di cellule staminali appropriata può aiutare la piccola a sopravvivere.

Fonte: DKMS Germania

Donazione di cellule staminali

Il database tedesco dei donatori di midollo osseo DKMS vuole aiutare la piccola Lena. Insieme ai genitori David e Margarete, parenti e amici avranno quindi luogo un’azione di battitura su larga scala per trovare un donatore di cellule staminali adatto.

Allo stesso tempo, i potenziali donatori di cellule staminali sono registrati per altri pazienti affetti da leucemia.

Patrono dell’azione è il pastore Franz Meurer.

Condividete se avete conoscenze in Germania che potrebbero dare una mano, dimostriamo anche noi Italiani che siamo presenti nella lotta contro la Leucemia!

Chiunque sia in buona salute e di età compresa tra i 17 e i 55 anni può iscriversi al DKM sabato 31 agosto, tra mezzogiorno e le 16:00 nella chiesa parrocchiale di San Teodoro a Vingst.

I coraggiosi genitori di Lena non si arrendono e sperano in numerosi aiuti. Nel comunicato stampa del DKMS Germania dichiarano:

“Nonostante tutte le circostanze, non rinunciamo alla speranza: Lena è legata nella sua culla, deve comunque sottoporsi a molti trattamenti e ridere. È lei che ci mostra come combattere.

Per noi rinunciare non è un’opzione. Se Lena trova un donatore adatto, ha buone probabilità di guarire.

Pertanto, speriamo sinceramente che molti cittadini seguiranno la nostra chiamata e che siano in tanti a registrarsi. Ogni singolo donatore ci dà la speranza che tutto andrà bene alla fine. Ringraziamo di cuore tutti coloro che prendono parte alla campagna “.

Aiutaci, e in particolare il DKMS, a salvare la piccola Lena. Condividi se hai conoscenze in Germania per trovare il maggior numero di donatori di cellule staminali possibili!