La nonna stava per morire dentro la vasca da bagno – L’azione ingegnosa del nipotino le salverà la vita

Kian Aliffe, 9 anni, aveva visto un video su Internet che spiegava come rianimare una persona. Tuttavia, non pensava di aver bisogno di tale abilità nel prossimo futuro. Internet può anche fornire informazioni molto utili.

Un giorno, Kian stava trascorrendo del tempo con i nonni quando sentì uno strano suono proveniente dal bagno. La nonna le aveva detto che sarebbe andata a fare un bagno. Kian andò in bagno per assicurarsi che sua nonna Angela stesse bene.

La nonna senza vita

Kian fu scioccato nel vedere Angela senza vita. La nonna non si mosse e i suoi occhi fissarono il soffitto. Il bambino sapeva che doveva agire in fretta. Kian sollevò la testa di Angela dall’acqua e la fece respirare, non è chiaro di cosa fosse successo alla nonna.

Kian attese un momento che l’acqua uscisse dalla vasca. Quindi corse da un vicino per chiedere aiuto, ma sfortunatamente nessuno era a casa. Il bambino di 9 anni ha preso la decisione giusta e ha chiamato il centro di emergenza. Kian aveva anche chiamato sua madre ma non rispondeva al telefono.

Mi aveva chiamato molte volte, quindi ho deciso di correre dai miei genitori per assicurarmi che tutto andasse bene, dice la mamma Hailey in un’intervista.

– Mio figlio era seduto fuori casa e notai che qualcosa non andava.   

Kian disse a sua madre che stava aspettando un’ambulanza. Angela stava annegando, ma Kian riuscì a salvarla in tempo. Kian aveva guardato un video su Youtube che insegnava a rianimarsi. Grazie al video salvò la vita a sua nonna.

La mamma dice in un’intervista che Kian è parzialmente sordo. Tuttavia, aveva sentito strani rumori nel bagno.

I genitori del bambino sono orgogliosi perché Kian è stato esemplare nella situazione.

Inviamo un sacco di abbracci a tutta la famiglia condividendo l’articolo su facebook!