La modella australiana chiamata Barbie di colore, a soli 22 anni è definita come la più bella del mondo

Ci sono modelle incredibili che ci dimostrano che la bellezza è disponibile in tutti i colori e forme.

Un esempio? Nyadak Duckie Thot, sembra una bambola Barbie con le sue linee simmetriche e la pelle perfetta.

La sua etnia è australiana e sudanese, la sua straordinaria bellezza le sta dando molta notorietà nel mondo social.

Visualizza questo post su Instagram

off to the next one ☕️ #nyfw

Un post condiviso da Duckie Thot (@duckiethot) in data:

Nyadak Duckie, 22 anni, ha sei fratelli ed è cresciuta a Melbourne, in Australia.

I suoi genitori si stabilirono in Australia e lasciarono il Sudan meridionale, lacerati dalla guerra, un anno prima della sua nascita. Suo padre lavora come veterinario e sua madre lavora in un asilo nido.

Visualizza questo post su Instagram

👊🏾

Un post condiviso da Duckie Thot (@duckiethot) in data:

Un successo come modella

Duckie ha iniziato come modella all’età di 15 anni. È stata sua sorella Niki, che lavora anche come modella, a introdurla nel fantastico mondo della bellezza.

Nel 2013 è apparsa in Next Top Model in Australia, un programma dove presentano le modelle più belle del territorio nazionale (come miss Italia per noi).

Duckie aveva solo 17 anni quando partecipò e finì al terzo posto.

Dopo lo spettacolo televisivo, ha voluto osare trasferendosi a Brooklyn, New York, per cercare di iniziare la sua carriera.

Con solo $ 400 in tasca un anno fa, il suo primo lavoro a New York City è stato con il truccatore di fama mondiale Pat McGrath, qualcosa che aveva sempre sognato.

Visualizza questo post su Instagram

Time to bring back the bangs? 🤷🏿‍♀️

Un post condiviso da Duckie Thot (@duckiethot) in data:

Da allora, è stata inserita nelle copertine di diverse riviste e ora si sta affermando nel settore della moda.

Nel 2017, la sua carriera è cambiata completamente, quando ha partecipato a un servizio fotografico chiamato “Duckie After Dark”, dove era quasi identico a una bambola Barbie.

Dopo essere apparsi in una fotografia intitolata “Duckie After Dark”, le persone non sapevano se stavano guardando una persona o una bambola.

Questo spettacolare tipo di ripresa fotografica è noto come “Barbie Style” e ha sorpreso molte persone in tutto il mondo.

A seconda della luce, il modello, che riceve il soprannome di Duckie, ha diverse tonalità della pelle.

Visualizza questo post su Instagram

Spiced… 💋

Un post condiviso da Duckie Thot (@duckiethot) in data:

Nel 2017, ha dovuto affrontare molestie per essere una donna di colore e per i suoi capelli definiti ingestibili per una modella. E lei rispose:

“A una donna di colore non viene davvero insegnato a prendersi cura dei suoi capelli naturali, le viene solo insegnato a nasconderli. Penso che sia colpa delle aziende di parrucchieri, dei media, degli stilisti e della stessa industria dei capelli. ”

“Non hanno lottato per garantire che le donne di colore si prendessero cura di se stesse naturalmente. Se ti rendi conto, sono le stesse donne di colore su YouTube che si sono davvero assicurate che attraverso i tutorial si prendano cura dei loro capelli naturali.

Penso davvero che (l’industria) dovrebbe prenderne le redini e investire in noi donne di colore ”.

Visualizza questo post su Instagram

@badgalriri did THAT. 👏🏿👏🏿 @fentybeauty

Un post condiviso da Duckie Thot (@duckiethot) in data:

Di recente, ha ricevuto il supporto dei social network quando ha espresso la difficoltà di trattare i capelli naturali nel mondo della moda.

In un post su Instagram, Duckie ha affermato di non aver mai avuto una buona esperienza nella gestione quotidiana dei suoi capelli naturali, specialmente nei giorni in cui ha partecipato al programma Top Model (ANTM).

“Mi sono sentita estremamente turbata e imbarazzata poiché non sapevano come prendermi cura dei miei capelli naturali, quando quello è sicuramente il loro lavoro. Mi sono seduta davanti allo specchio piangendo silenziosamente prima del mio servizio fotografico, cercando di sistemarmi i capelli, mentre le telecamere inquadrarono le altre partecipanti con i loro parrucchieri a disposizione. Avevo paura di essere eliminata perché gli “stilisti” non sapevano fare il loro lavoro “.

Duckie ha anche lavorato come modello per Kanye West, il noto marito dell’altra modella di fama mondiale Kim Kardashian

Ma chiaramente ha altri obiettivi oltre la sua solida carriera come modella.

Vuole aiutare il suo paese natale, il Sudan, a raggiungere il livello di prosperità che merita.

Visualizza questo post su Instagram

Hi 👋🏿

Un post condiviso da Duckie Thot (@duckiethot) in data:

Penso che sia incredibilmente bella. Bellissima pelle e bellissimi occhi! 

Adoro il fatto che Duckie stia lavorando a qualcosa che gli piace, grazie alla sua bellezza. Ha una pelle e occhi meravigliosi. Penso che la maggior parte delle persone la guarderebbero per ore se l’avessero davanti!

Condividi se sei d’accordo!