La mamma uccide entrambe le figlie perché “rovinavano la sua vita sessuale”

Una donna inglese ha ucciso le sue due figlie poche settimane fa perché “hanno interrotto la vita sessuale” ed è stata condannata all’ergastolo.

Louise Porton ha soffocato sua figlia Lexi di tre anni e di due settimane dopo sua figlia Scarlett di 17 mesi.

Le sue azioni sono state descritte come “maligne” e “calcolate”, come è stato detto alla corte quando non ha mostrato rimorso per “aver ucciso delle vite innocenti” che meritavano invece la sua protezione.

La storia ha attirato l’attenzione dei media di tutto il mondo dopo che la donna di 23 anni ha ucciso le sue figlie.

Ha persino chiamato i servizi di emergenza e ha detto che le bambine erano ancora vive dopo gli atti tragici e senza cuore.

Porton ha negato l’accusa ma è stata dichiarata colpevole e condannato a un minimo di 32 anni di carcere.

La corte ha ascoltato l’accusa di “aver riso” durante i preparativi del funerale di Lexi due giorni prima di uccidere la figlia minore.

Louise Porton
Polizia del Warwickshire

I giurati hanno anche sentito che Porton ha accettato 41 richieste di amicizia in un’app di appuntamenti appena un giorno dopo aver ucciso la figlia maggiore, secondo  BBC News.

L’accusa l’ha descritta come “calma e priva di emozioni” dopo la morte di Scarlett, secondo l’articolo.

‘Ho passato ore a parlare con gli uomini’

Porton ha ucciso le sue figlie, ha detto, perché “si sono messe in mezzo a scene che non dovevano assolutamente vedere”, riferisce  The Sun.

“La mamma trascorreva giorni interi a chiacchierare con gli uomini sulle app di incontri Lovoo e Badoo e a lasciare le sue figlie con i parenti in modo che potesse “connettersi con i clienti”, secondo  The Sun.

La polizia del Warwickshire ha affermato che era “chiaro” che la giovane madre aveva tentato di uccidere sua figlia maggiore, Lexi, per ben due volte.

Lexi (L) e Scarlett (R)
Notizie della BBC

Il padre dei bambini, Chris Draper, ha detto che aveva il cuore spezzato e il suo unico conforto era che le due bimbe fossero insieme lassù.

“Perché Louise ha fatto qualcosa di così cattivo con le nostre bellissime figlie? Tu sei la loro madre, dovresti prenderti cura di loro, proteggerli e amarli “, ha detto il padre alla  BBC.

“Sono stati solo un inconveniente per te; Come hai potuto farlo? “

“Nessun rimorso”

Il detective della polizia del Warwickshire, Pete Hill, ha aggiunto: “Questi erano omicidi premeditati per i quali non mostrava alcun rimorso.”

Facebook

È una tragedia e spero che questa donna non abbia mai la libertà che ha trattato così le sue figlie.

Riposate in pace, piccole fanciulle!