La mamma tiene il suo figlio morto e lo convince a tornare in vita – 2 ore avviene il miracolo che sciocca i medici!

Kate Ogg dall’Australia e suo marito David hanno trascorso tre anni nel tentativo di concepire un bambino. Alla fine ricevettero notizie che gli cambiarono la vita: Kate era finalmente in stato di gravidanza e addirittura aspettavano due gemelli!

Ma Kate aveva appena partorito due gemelli prematuri quando i dottori diedero a lei e suo marito Dave le peggiori notizie possibili.

Uno dei bambini, Jamie, era morto. E all’istante, quella che avrebbe dovuto essere la notizia più felice della vita di questa coppia si è trasformata nel loro peggior incubo.

Tuttavia, Kate ha rifiutato di credere alle parole dei dottori, così decise di tenere il corpo senza vita di Jamie in braccio per ore. Ed è allora che è successo l’impensabile.

Youtube

Nel marzo 2010, Kate ha dato alla luce due gemelli Emily e Jamie nella 27a settimana della sua gravidanza. Jamie è uscito per primo, ed Emily è arrivata due minuti dopo.

Immediatamente, il sistema di monitoraggio del reparto maternità iniziò a inviare suoni di avvertimento mentre Jamie rimase in silenzio e immobile. I dottori sapevano che qualcosa non andava e tutti si radunarono attorno al piccolo Jamie. Mamma Kate sentiva che c’era qualcosa di molto, molto strano in suo figlio.

I medici hanno lavorato per 20 minuti per salvare Jamie, ma alla fine hanno dovuto dichiarare morto il piccolo appena nato. I genitori furono ovviamente devastati e gli chiesero di trattenerlo un momento per salutarlo.

L’ho visto senza fiato ma il dottore ha detto che era morto. Ho tolto Jamie dal dottore, ho chiesto a tutti di andarsene. Aveva freddo e volevo solo che restasse al calduccio a contatto con il mio corpo “, ha detto Kate  al Daily Mail .

Youtube

Kate chiese a suo marito di togliersi la camicia e strisciare a letto con lei in modo che entrambi potessero scaldare il loro Jamie con la pelle.

Kate tenne Jamie sul petto per due ore. Lo abbracciò e gli diede un colpetto. E lei gli disse che la sorella di Jamie, Emily, stava bene e voleva che si svegliasse e tornasse a casa con loro.

Facebook / Dr Robert

Di tanto in tanto Jamie continuava a trattenere il respiro, ma i dottori dissero a Kate che i sussulti erano solo riflessi e che non avrebbero dovuto sperare molto.

La coppia aveva cercato di avere figli per anni e non sopportavano l’idea di perdere Jamie. Ma il bambino decise che non era giunta la sua ora.

Facebook / Fatti sulla vita

Dopo aver avuto un contatto pelle a pelle con sua madre per due ore, Jamie improvvisamente iniziò a respirare regolarmente. All’inizio, Kate non credeva ai suoi occhi, i dottori furono scioccati quando si resero conto che Jamie era realmente sopravvissuto.

Snopes

Il marito di Kate, David, ha detto: “Fortunatamente ho una moglie molto forte, molto intelligente. Istintivamente ha fatto quello che si sentiva di fare. Se non l’avesse fatto, Jamie probabilmente non sarebbe qui.

L’evento è stato un vero miracolo e grazie a Kate e David, entrambi i bambini sono sopravvissuti.

Dopo un po’ di permanenza in ospedale, il bambino miracoloso è stato finalmente in grado di tornare a casa.

Sono passati nove anni dalla nascita di Jamie ed Emily, ed entrambi i bambini stanno bene oggi, e hanno anche avuto un fratellino.

Snopes

Kate e David erano preoccupati che Jamie avrebbe avuto un danno cerebrale a causa della sua nascita miracolosa, ma non ha mostrato alcun segno. In effetti, è proprio come qualsiasi altro bambino di 9 anni totalmente sano.

Questa storia emotiva è davvero sorprendente e mi ricorda l’importanza di non mollare mai nella vita. Il vero amore può realizzare qualsiasi cosa.

Sei stata toccata anche tu dalla storia di Jamie?

Per favore, condividi la storia con i tuoi amici su Facebook!