DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 21, 2020

Redazione DonnaWeb

La mamma sente provenire degli strani suoni dal baby monitor del figlio, va in camera sua e...

Roy e Bernita sognavano di avere figli, proprio come molti sposini. Così hanno provato fin da subito a cercare di averne uno e alla fine Bernita rimase incinta tre volte, ma ognuna di quelle gravidanze si concluse con un aborto spontaneo e i medici non poterono salvare i bambini.

Completamente sconvolta, la coppia decise di non pensarci più, in quanto Bernita non voleva provare un'altra delusione a causa di un aborto. Eppure il vuoto di un bambino tanto desiderato era un pensiero fisso nella loro mente.

Un giorno, un gattino randagio è arrivato nel cortile della famiglia e la coppia ha colto l'occasione per prendersi cura di esso.

Pubblicità

Il gatto aveva un colore nero intenso, motivo per cui è stato chiamato "Mezzanotte".

Youtube

Mezzanotte era un gattino assolutamente adorabile e anche se si dice che i gatti neri portino sfortuna, pura cattiveria nei loro confronti, nel caso di Roy e Bernita era completamente diverso.

In meno di un anno dall'arrivo del gatto, Bernita rimase di nuovo incinta e questa volta tutto andò liscio! Nacque sana e felice una bambina di nome Stacey.

A causa del passato della coppia, erano pieni di felicità, ma allo stesso tempo anche iperprotettivi nei confronti della loro figlia. Tenevano un baby monitor accanto a Stacey mentre dormiva. Inoltre, il gatto di famiglia Midnight, piaceva tanto quella camera e il nuovo membro della famiglia e rimaneva a guardare questa stanza tutta la notte.

Youtube

Baby monitor normalmente acceso

Una notte Bernita lasciò Stacey nella sua culla per il solito pisolino e scese al piano di sotto per sedersi in salotto mentre i suoi genitori erano arrivati a far visita alla coppia. Accese il baby monitor, proprio come ogni sera.

Sorprendentemente, Midnight aveva saltato la scena e aveva preferito saltare sul ginocchio di Bernita. Tuttavia, immaginava solo che il gatto fosse geloso dell'attenzione che il bambino stava ricevendo, e quindi non gli importava di questo strano comportamento. Nello stesso momento, tuttavia, sentì un suono orribile dal baby monitor e si diresse immediatamente di sopra a Stacey.

Nella stanza, Midnight fece tintinnare il baby monitor accanto alla culla. Mentre Stacey lanciò un'occhiata alla culla, notò che il viso della figlia di sei settimane era completamente blu.

La coppia ha portato Stacey in ospedale e ha ringraziato Dio che Midnight aveva cercato di avvisarli dalla cameretta della piccola.

Che fortuna che Bernita e Roy decisero di dare a Midnight una casa quel giorno quando la trovarono nel loro cortile.

Non voglio nemmeno pensare a quanto gravemente la situazione sarebbe potuta finire senza l'aiuto del gatto. 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram