La mamma fa causa al sacerdote, dopo aver condannato il suicidio del figlio come un’azione vergognosa davanti a tutti

I familiari riuniti per partecipare al funerale del ragazzo di nome Maison Hullibarger stavano attraversando un periodo infernale.

Di conseguenza, credevano che almeno il funerale venisse proclamato nella maniera più giusta ed adeguata ad una situazione così delicata.

Invece, il sacerdote incaricato del funerale ha presumibilmente condannato il suicidio davanti ai partecipanti al lutto, continuando a riferirsi ripetutamente al diciottenne che si è tolto la vita.

Linda e Jeff Hullibarger si sono incontrati con il Rev. Don LaCuesta poco dopo la morte del loro figlio Maison il 4 novembre. Secondo quanto riferito, non hanno discusso le modalità della morte di Maison, ma erano chiari su ciò su cui volevano che il suo funerale fosse incentrato.

Volevamo che riguardasse la famiglia. Volevamo che parlasse di amore, di aiutarsi l’un l’altro e di essere gentile l’uno con l’altro. È quello che ci aspettavamo. ”, ha spiegato Linda  giorni dopo il funerale .

Invece, LaCuesta ha approfittato dell’occasione per condannare apertamente il suicidio di fronte ai propri cari, compresi i cinque fratelli e compagni di classe di Maison.

Le persone presenti, compresi molti dei compagni di classe di loro figlio, non avevano idea della causa della morte ed erano letteralmente sconvolti quando fu padre LaCuesta a rivelarlo e discuterne atrocemente“, recita la successiva causa contro il sacerdote.

Padre LaCuesta ha ripetutamente discusso del suicidio e di come venga definita un’azione condannata dalla Chiesa, di come sia un crimine secolare e di come sia un peccato contro Dio con terribili conseguenze eterne“.

Secondo la CNN , Linda ha spiegato durante un’intervista l’anno scorso come lo shock si sia diffuso tra i presento.

Ho guardato Jeff e ho pensato:” Ma che diavolo sta dicendo? “, Ha detto.

Jeff ha commentato: “Abbiamo altri cinque figli. Nessuno poteva crederci.

“Ho guardato gli altri e tutti avevano lo stesso sguardo sui loro volti.

“Dopo le prime volte che ha detto quella parola (suicidio), mi sono avvicinato a lui e gli ho detto, sussurrandogli all’orecchio:” Padre, per favore, cambi argomento “.”

Tuttavia il sacerdote non esitò a fermarsi

Non ha accusato il colpo. Ha brutalmente continuato “, ha detto Jeff. “Ha detto quella parola un’altra manciata di volte. E’ riuscito a peggiorare il giorno peggiore della nostra vita. “

L’arcidiocesi di Detroit ha affermato che LaCuesta stava cercando di offrire un messaggio di fiducia nella salvezza.

Riconosciamo, tuttavia, che la famiglia voleva un discorso basato sul modo in cui viveva la persona amata, e non su come fosse morto“, hanno detto.

Sappiamo anche che la famiglia è stata ulteriormente ferita dalla scelta del padre di condividere l’insegnamento della chiesa sul suicidio, quando l’accento avrebbe dovuto essere posto maggiormente sulla vicinanza di Dio a coloro che piangono“.

LaCuesta non solo ha condotto un funerale totalmente in contrasto con ciò che Linda e Jeff volevano, ma ha anche proceduto a concludere la cerimonia prima che i genitori potessero fare delle dichiarazioni pubbliche al loro figlio, come avevano programmato.

Ha proceduto alla fine del funerale e la musica è iniziata“, ha detto Linda. “Abbiamo dovuto fermare il direttore del funerale perché tutti erano alzati scioccati da quanto accaduto.

Linda e Jeff ora stanno facendo una campagna per licenziare LaCuesta e gli stanno facendo causa. Il loro obiettivo è che venga rimosso dalla sua posizione in modo che nessun’altra famiglia debba subire ciò che hanno passato.

In effetti, non riesco a immaginare come avrei reagito se mi fossi trovata nella la stessa situazione. Ognuno ha diritto alle proprie opinioni e credenze, ma sembra che questo prete fosse fuori luogo con il suo comportamento.

Condividi questo articolo se pensi che il Rev. LaCuesta avrebbe dovuto essere più comprensivo con la famiglia. Riposa in pace, Maison Hullibarger .