La madre straziata piange la morte del figlio morto di overdose – La mattina seguente, si sveglia e trova morto l’altro figlio

Come madre, non c’è nulla che temo tanto quanto perdere uno dei miei figli . Dal momento in cui li ho messi al mondo, ho lottato con la paura che un giorno potessero essere presi prima che io stesso passassi a miglior vita.

Ecco perché ho la più profonda simpatia per qualsiasi genitore che è sopravvissuto alla morte del proprio figlio . Il dolore deve essere troppo profondo per essere compreso correttamente.

Questo e ciò che Rosemary Davies sta affrontando tutt’ora, tuttavia, non voglio nemmeno iniziare a immaginare l’incubo che sta passando. Secondo quanto riferito , la morte di suo figlio, Scott Bellies, 29 anni, l’ha colpita duramente. Ebbe difficoltà nel dormire quella notte, per poi scoprire che la mattina seguente anche il suo secondo figlio era morto.

Rosemary, del Galles, fu sconvolta quando perse suo figlio, Scott, a causa di un sospetto sovradosaggio di droga. Era un operaio che da tempo pensava di controllarsi in riabilitazione. Purtroppo, non l’ha mai fatto.

Dopo aver sentito la notizia, il fratello maggiore di Scott, Robert, si era precipitato a casa di Rosemary per consolarla. La coppia rimase sveglia fino alle prime ore del mattino prima che Rosemary salisse le scale, lasciando Robert e la sua ragazza a dormire nel soggiorno.

Abbiamo parlato fino alle 2 del mattino, poi sono andata a letto”, ha detto Rosemary. “Alle 5 piangevo nel mio letto, cercando di non svegliare nessuno mentre Bobby e Fallon dormivano al piano di sotto sul divano letto.

Ma alle 7.55 ho sentito Fallon urlare e sono venuto al piano di sotto per scoprire che era uscito del sangue denso dalla bocca di Bobby, ed era freddo al tatto.”

I paramedici, insieme al patrigno di Robert, si batterono per salvargli la vita, ma i tentativi furono inutili.

 “Mi sono ritrovato a urlare nella strada fuori. Non riuscivo a credere di aver perso l’altro mio ragazzo, ”continuò Rosemary.

“La notte della morte di Scott si è rivelata la vigilia della morte di Robert.”

La lotta per andare avanti

Rosemary ha altri tre figli, ma dice che non dimenticherà mai il dolore che sta lasciando la morte di Robert e Scott.

Si tenne un funerale congiunto per i due ragazzi di Rosemary, uno dei funerali più brutti della sua vita. “Non so come hanno fatto, perché dopo aver portato giù una bara hanno dovuto risalire lungo il corridoio per trasportare l’altro. È stato straziante.

Rosemary ha anche ammesso di aver voglia di entrare nella tomba con loro, ma sta attingendo le sue forze per crescere il figlio di Scott, 6 anni, Leo.

“Il mio cuore è spezzato ma lo riempirà. Sono il suo tutore legale, ma Scott lo adorava assolutamente, così come lo zio Bobby. Leo ha perso sia suo padre che uno zio molto vicino a lui. Lo amava così tanto e lo portava sempre al parco per una partita di calcio. “

Tali perdite tragiche sono veramente difficili da affrontare, figuriamoci due figli persi in così poco tempo.

Rosemary, siamo tutti con te. Spero che trovi qualche piccola consolazione nell’aiutare a plasmare la vita di Leo.

Condividi questo articolo per mostrare supporto alla sua famiglia in lutto!