La madre nota uno strano livido nella gamba della figlia di 5 anni – Decide di portarla in ospedale, i medici danno delle notizie terrificanti

Un livido blu su una gamba di una bimba di 5 anni.

È stato sufficiente a far reagire la mamma Kristine Donovan, e per fortuna sottolineo.

Tenere d’occhio le cose che non sembrano normali è una pratica importante. Chiunque abbia dubbi specie se si tratta di problemi di salute è buona norma informarsi con i dottori.

In un’intervista con la CBS Boston , la famiglia ha raccontato un’esperienza terrificante vissuta due anni fa.

Fu sulla parte posteriore del ginocchio di sua figlia Kailyn che Kristine Donovan notò per la prima volta un piccolo segno viola-bluastro.

In primo luogo, pensava che fosse semplicemente un livido comune. Dopotutto, per un bambino non è insolito. Dato che la bambina di 5 anni Kailyn è spesso fuori a giocare nel cortile, sua madre ha pensato che fosse caduta.

I genitori di Kailyn hanno tenuto d’occhio il il livido, ed è una fortuna che lo abbiano fatto. Non passò molto tempo prima che il livido diventasse nero e si iniziò ad espandere.

È emerso che la bambina era stata morsa da uno dei ragni più velenosi del mondo.

“Diceva di non aver sentito morsi di alcun genere” ha detto Donovan alla  CBS Boston .

“Potrebbe essere stato nei suoi jeans nella posizione in cui l’ha morsa, semplicemente non lo sappiamo.”

Chiamata dalla scuola

Kristine, ignara della gravità dell’infortunio di sua figlia, decise di portare la figlia a scuola qualche giorno dopo aver notato il livido. Sua figlia non mostrava alcun sintomo e non si sentiva male.

Tuttavia, quando il telefono squillò durante il giorno e il personale disse a Kristine che Kailyn aveva sviluppato la febbre, i suoi genitori sapevano che bisognava fare qualcosa.

La mamma e il papà di Kailyn la portarono in ospedale. Con il segno che diventava nero, capirono rapidamente che la loro figlia poteva avere un problema più grave di quanto temessero inizialmente.

L’amara risposta dei medici

Con Kailyn all’ospedale, alla sua famiglia furono finalmente date le risposte che stavano cercando. La loro figlia era stata morsa da un ragno vedova nera, il cui veleno può essere 15 volte più potente di quello di un serpente a sonagli.

Fortunatamente, Kailyn è stata curata per tempo ed ora si sta riprendendo con antibiotici e frequenti cambi di medicazione.

“Ha avuto un morso molto caratteristico, che è stato molto spaventoso per i suoi genitori e ovviamente anche per noi medici”, ha dichiarato il dott. William Durbin, specialista in malattie infettive pediatriche presso il UMass Memorial Medical Center .

Secondo la CBS , oltre 2.000 persone cadono vittime di morsi di vedova nera ogni anno nel mondo, anche se è estremamente raro che tali morsi causino la morte.

I genitori di Kailyn, nel frattempo, mirano a far conoscere la loro storia a quante più persone possibile, nella speranza che altri notino i segni del morso di una vedova nera e richiedano la giusta assistenza medica.

Bisogna sempre fidarsi del proprio istinto quando si tratta dei propri figli e di potenziali lesioni / malattie. Siamo grati che il caso di Kailyn sia finito positivamente, ma poteva andare molto peggio.

Aiutaci a diffondere il messaggio in modo da poter aiutare più persone.

Condividi questo articolo su Facebook!